La Juventus si appresta a trionfare in campionato, basterà infatti un pareggio contro la Fiorentina per raggiungere la matematica certezza della vittoria dell'ottavo scudetto di fila, il 37esimo della storia bianconera. Come però anticipato da Allegri in conferenza, solo dopo lo scudetto il tecnico toscano si siederà a tavolo con Agnelli per definire l'eventuale rinnovo e programmare il mercato della prossima stagione.

Secondo il Corriere dello Sport però, il tecnico toscano avrebbe già anticipato al presidente Agnelli la strategie ideale per rilanciare la Juventus soprattutto in Europa, con delle scelte che potrebbero portare inevitabilmente ad una sorta di rivoluzione nel mercato per la rosa bianconera. Tutto però passerà dalle cessioni, ma ci saranno arrivi in difesa, a centrocampo e nel settore avanzato.

Allegri avrebbe chiesto grossi investimenti per la Juve del futuro

Secondo il Corriere dello Sport, il tecnico toscano avrebbe proposto ad Agnelli una sorta di rivoluzione sul mercato, per cercare di rilanciare i bianconeri anche e soprattutto in Champions League.

I nomi che Allegri avrebbe suggerito al presidente bianconero sono diversi, ma tutto passerà anche da cessioni pesanti, come potrebbero essere quelle di Pjanic (che piace molto al Real Madrid di Zidane), Alex Sandro e Douglas Costa (entrambi i brasiliani hanno molto mercato in Inghilterra). In difesa il nome più appetibile potrebbe essere quello di Manolas, difensore centrale della Roma, che potrebbe lasciare la società di Pallotta con il pagamento della clausola di 35 milioni di euro, prezzo abbordabile per le finanze juventine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

In difesa probabilmente arriveranno almeno due difensori centrali, considerati gli addii di Barzagli e Caceres (che difficilmente sarà riscattato dalla Lazio).

Le eventuali trattative per il centrocampo ed il settore avanzato

Anche a centrocampo, oltre a Ramsey (già ufficializzato), potrebbe arrivare un nuovo mediano: il sogno resta Pogba, ma tutto dipenderà dall'eventuale qualificazione del Manchester United in Champions League e dal prezzo richiesto dalla società inglese per la sua cessione.

Altro giocatore che interessa alla dirigenza juventina è Ndombelé del Lione, che ha molto mercato e proprio per questo si potrebbe scatenare una vera e propria asta per il suo acquisto, mentre come giovane piace molto Zaniolo della Roma. Nel settore avanzato sono due i giovani seguiti dalla dirigenza, uno è Joao Felix del Benfica, talento portoghese che però ha una clausola di 120 milioni di euro e l'altro è Federico Chiesa, che tanti esperti di mercato (uno su questi Pierpaolo Marino) lo considerano un giocatore vicino al trasferimento alla Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto