Il rapporto teso fra Massimiliano Allegri ed alcuni giocatori bianconeri potrebbe essere stata una delle cause che avrebbe spinto la dirigenza ad esonerare il tecnico toscano. Come è noto, infatti, si è parlato di rapporto non ideale fra l'ex tecnico bianconero e giocatori come Paulo Dybala e Joao Cancelo, che quindi potrebbero decidere di rimanere a Torino dopo l'esonero di Allegri. Secondo Tuttosport, però, ci saranno comunque alcune cessioni pesanti per la Juventus, anche per motivi di bilancio: una di queste potrebbe essere quella di Paulo Dybala, che ha molto mercato.

Dal suo trasferimento, infatti, la Juventus potrebbe ottenere un'ottima plusvalenza, diventata fondamentale anche per motivi di Fair Play Finanziario. Secondo il Sole 24 Ore, l'approvazione del bilancio d'esercizio della Juventus in giugno dovrebbe registrare una perdita finanziaria fra i 50 e i 70 milioni di euro, perdita dovuta all'investimento importante dello scorso anno, ovvero l'acquisto di Cristiano Ronaldo. La cessione del 10 argentino potrebbe portare un grosso beneficio alla Juventus dal punto di vista finanziario.

Dybala potrebbe essere ceduto per motivi di plusvalenza

Secondo il quotidiano sportivo Tuttosport, nonostante l'addio di Massimiliano Allegri, Paulo Dybala potrebbe comunque lasciare la Juventus il prossimo anno. I motivi sarebbero di tipo finanziario, con una plusvalenza di circa 80 milioni di euro, qualora i bianconeri riuscissero a vendere il giocatore a 100 milioni di euro. Ci sarebbero diverse squadre interessate all'argentino, Manchester United, Bayern Monaco e Atletico Madrid non avrebbero problemi ad investire tale somma.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Molto dipenderà anche da chi sarà il prossimo tecnico bianconero: ad esempio Sarri, fedele al suo 4-3-3, potrebbe non valorizzare al meglio il gioco di Dybala, a differenza invece di un Inzaghi, che tradizionalmente gioca con il 3-5-2.

Il mercato della Juventus

Come si diceva, per necessità finanziarie probabilmente la Juventus dovrà cedere qualche suo pezzo pregiato. Non solo Dybala, i giocatori che hanno mercato sono diversi: su tutti spicca Joao Cancelo (che piace al Manchester City, la società inglese sarebbe pronta ad offrire 60 milioni di euro per il suo acquisto) e Miralem Pjanic.

Il mediano bosniaco è apprezzato da Paris Saint Germain e Real Madrid: la Juventus lo valuta 100 milioni di euro, ma anche in questo caso le due società non avrebbero problemi ad investire tale somma. Sul fronte arrivi, ci sono però delle esigenze che i bianconeri devono soddisfare, come l'acquisto di almeno due difensori centrali, che sostituiranno il ritirato Andrea Barzagli e Martin Caceres, quest'ultimo difficilmente sarà riscattato dalla Lazio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto