Uno dei giocatori che quasi sicuramente lascerà l'Inter questa estate pare essere Joao Mario. Il centrocampista portoghese è stato uno degli acquisti più cari della storia del club nerazzurro e uno dei primissimi colpi di Suning. Il giocatore, infatti, è arrivato a Milano nell'estate del 2016, acquistato dallo Sporting Lisbona per quaranta milioni di euro più bonus. Il suo rendimento, però, è stato sempre al di sotto delle aspettative, tanto da essere ceduto in prestito in Premier League, al West Ham, da gennaio a giugno 2018. Esperienza non positiva visto che gli Hammers hanno deciso poi di non trattare il suo riscatto. E ora sembra sempre più probabile una sua cessione.

Monaco su Joao Mario

L'avventura di Joao Mario all'Inter sembra in procinto di terminare. Il centrocampista portoghese non rientrerebbe nei piani del nuovo allenatore, Antonio Conte, che lo ha posto nella lista dei partenti. Non è un caso che i nerazzurri abbiano praticamente chiuso l'acquisto di Stefano Sensi, che arriverà in prestito con diritto di riscatto, e siano a buon punto per Nicolò Barella.

Inoltre non è escluso un ulteriore acquisto di rilievo in quella zona del campo. A questo punto trovare spazio per Joao Mario diventerebbe estremamente difficile.

Nelle ultime ore su di lui sembra essere piombato il Monaco, in cerca di un buon acquisto a centrocampo. A guidare l'operazione c'è Jorge Mendes, il potente procuratore da sempre vicino alle vicende del club monegasco. Inter che, comunque, non è intenzionata a cederlo nuovamente in prestito visto che vorrebbe realizzare una plusvalenza, utile sempre per il bilancio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Pur essendo uscita dal settlement agreement,infatti, il club dovrà stare sempre attento a non violare i parametri del fair play finanziario, chiudendo al massimo con un meno trenta milioni di euro nell'arco del triennio.

La trattativa

Come detto, l'Inter non ha alcuna intenzione di cedere Joao Mario in prestito. I nerazzurri, infatti, al massimo sono disposti a cedere il centrocampista a titolo temporaneo solo con l'obbligo di riscatto, che garantirebbe la cessione a titolo definitivo il prossimo anno.

Il Monaco è consapevole di ciò e non sembra voglia tirarsi indietro. Il club meneghino ha fatto sapere che la valutazione dell'ex Sporting Lisbona si aggirerebbe intorno ai venticinque milioni di euro, cifra che permetterebbe anche di realizzare una piccola plusvalenza. Non è escluso che i francesi possano cercare di inserire nella trattativa il cartellino di Keita Baldé, che all'Inter ha giocato in prestito l'ultima stagione.

I nerazzurri, però, hanno ritenuto eccessiva la cifra del riscatto, che ammontava a trentacinque milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto