Alla 22ª edizione del Campionato europeo Under 21, ospitata da Italia e San Marino fino al 30 giugno, dopo il più che promettente esordio azzurro contro la temibile Spagna battuta 3-1 a Bologna, i ragazzi di Luigi Di Biagio torneranno in campo mercoledì 19 giugno ancora allo Stadio Renato Dall’Ara per affrontare la Polonia nella seconda tornata di incontri del Gruppo A.

Un match importantissimo tra le due squadre al comando del girone visto che anche la Polonia è partita con il piede giusto superando 3-2 il Belgio, che potrebbe proiettare l’Italia, o la Polonia, verso le semifinali, alle quali, ricordiamo, si qualificheranno le prime classificate di ciascuno dei tre gironi e con loro la migliore seconda in assoluto.

Pubblicità
Pubblicità

A queste stesse quattro squadre, che andranno poi a giocarsi un posto per la finale di Udine, saranno inoltre assegnati gli altrettanti posti disponibili riservati alle nazionali europee per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Italia-Polonia si giocherà come detto mercoledì 19 giugno a Bologna. Il fischio d’inizio è fissato alle 21:00 con diretta televisiva su Rai 1 e diretta streaming su RaiPlay.

Pubblicità

Gli ‘italiani’ nella rosa della Polonia

Nella lista dei convocati del Ct Cesa Michniewicz diversi calciatori di proprietà di club italiani, compreso il leader e capitano della squadra Dawid Kownacki, attaccante della Sampdoria reduce da una buona stagione di Bundesliga giocata in prestito al Fortuna Dusseldorf.

Gli altri sono il portiere dell'Empoli in prestito dalla Fiorentina Bartłomiej Drągowski, il difensore di proprietà dell’Udinese Paweł Bochniewicz acquistato dalla Reggina e girato temporaneamente al Gornik Zabrze, la stessa squadra dove nella massima divisione polacca milita con la stessa formula del prestito il centrocampista della Fiorentina Szymon Zurkowski e, infine, Filip Jagiełło centrocampista del Genoa parcheggiato allo Zagłębie Lubin. Nella rosa dell’Under 21 polacca anche l’attaccante Adam Buksa che ha calcato i campi italiani nella stagione 2013/14 con le giovanili del Novara.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Precedenti della partita, Italia imbattuta

A livello di nazionali Under 21 l’Italia non ha mai perso contro la Polonia, infatti, in 4 precedenti ufficiali si sono registrati 3 pareggi e una vittoria azzurra. Quest’ultima risale al 2002 in occasione degli spareggi per accedere alla fase finale dell’Europeo, si giocò a Varsavia e il risultato fu di 5 a 2, mentre terminò senza reti la partita di ritorno che andò in scena a Reggio Calabria.

Entrambi per 1-1 gli altri due pareggi che completano il quadro dei precedenti ufficiali di Italia-Polonia Under 21, risalgono al 1998 per le qualificazioni agli Europei, a cui non partecipò nessuna delle due nazionali nonostante militassero in squadra degli allora giovani campioni del calibro di Andrea Pirlo da una parte e Mariusz Lewandowski dall'altra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto