Ufficializzato e presentato Maurizio Sarri, la dirigenza bianconera è pronta a lanciarsi sul mercato con l'intento di allestire una rosa funzionale al gioco del tecnico toscano. In questo fine giugno l'attenzione principale della Juventus sarà però dedicata all'approvazione del bilancio d'esercizio, che dovrebbe registrare una perdita finanziaria fra i 50 e i 70 milioni di euro. Ecco perché già questa settimana potrebbe arrivare l'ufficialità di una cessione importante, la più probabile sembrerebbe quella di Joao Cancelo, che dovrebbe trasferirsi al Manchester City per 60 milioni di euro.

Da luglio la dirigenza bianconera è pronta a lavorare sui nuovi arrivi e secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe molto vicino l'acquisto di De Ligt dall'Ajax. Il difensore olandese sembrerebbe gradire il trasferimento a Torino, con la Juventus pronta ad investire circa 70 milioni di euro per il difensore centrale mentre al giocatore i bianconeri potrebbero offrire un ingaggio di 12 milioni di euro a stagione per cinque anni.

A proposito del nazionale olandese, 'Il Messaggero' ha svelato un'interessante retroscena in merito all'incontro avvenuto lo scorso anno fra il presidente della Juventus Andrea Agnelli e De Ligt.

Agnelli avrebbe strappato una promessa a De Ligt

Secondo il noto giornale 'Il Messaggero', lo scorso anno ci sarebbe stato un incontro fra Andrea Agnelli e De Ligt, con la presenza del dirigente dell'Ajax Van Der Saar.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il difensore centrale è stato a Torino per essere premiato come 'Golden Boy' dell'anno, e per l'occasione, Agnelli ha mostrato la Continassa al nazionale olandese. Lo stesso presidente avrebbe strappato una promessa a De Ligt, sulla possibilità che il difensore avrebbe valutato il trasferimento a Torino. Una promessa che quindi è probabile sia mantenuta perché, come riportato da molti giornali (su tutti il De Telegraaf), De Ligt è vicinissimo al trasferimento alla Juventus, che ha battuto la concorrenza di Barcellona e Paris Saint Germain.

Il mercato della Juventus

Oltre a De Ligt, la Juventus potrebbe a breve ufficializzare l'arrivo di Adrien Rabiot, in scadenza di contratto dal Paris Saint Germain. Il mediano francese dovrebbe firmare un contratto di cinque anni a sette milioni di euro a stagione, con una commissione da pagare alla mamma procuratore di sette milioni di euro più bonus. Per quanto riguarda invece il settore avanzato, potrebbero esserci le cessioni di Higuain e Mandzukic (che piace al Borussia Dortmund): in caso di partenza delle due punte, la Juventus potrebbe investire sul giocatore argentino dell'Inter Mauro Icardi, in uscita dalla società di Suning.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto