Quella di ieri è stata un'altra giornata molto calda in casa Juventus, durante la quale si è lavorato per sbloccare la questione allenatore. I bianconeri per il dopo Massimiliano Allegri avrebbero scelto Maurizio Sarri. Il tecnico toscano però è legato al Chelsea e si sta cercando di liberarlo dal club inglese. Stando a quanto afferma Sky Sport, le parti avrebbero raggiunto un accordo di massima e i blues dovrebbero dare il via libera a Sarri, anche se si stanno limando gli ultimi dettagli.

Pubblicità
Pubblicità

Nella giornata di ieri si è continuato a lavorare e l'avvocato del tecnico è stato a Londra per definire alcune questioni, come per esempio il pagamento dello stipendio di giugno. Mentre il legale di Sarri era in Inghilterra, Fabio Paratici e Claudio Chiellini erano a Milano con l'agente Fali Ramadani.

Sarri dovrebbe firmare un biennale

Quando la questione Sarri sarà del tutto risolta, il tecnico - riferisce Sky Sport - dovrebbe firmare un contatto fino al 2021 con opzione per il terzo anno.

Pubblicità

Dunque si aspetta la definizione degli ultimi dettagli e poi la Juve dovrebbe annunciare il suo nuovo tecnico. Oltre a definire la questione allenatore, Fabio Paratici sta lavorando anche sul mercato e su quelli che dovrebbero essere i nuovi acquisti. Uno dei profili che sta seguendo la Juve è quello di Federico Chiesa. I bianconeri avrebbero già un accordo con il ragazzo classe '97 e adesso dovranno parlare con la Fiorentina.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Il club viola non vorrebbe cedere Chiesa, ma ormai il giocatore avrebbe scelto di lasciare Firenze. Un altro dei nomi che è accostato alla Juve è quello di Niccolò Zaniolo. La Roma non considererebbe il suo giocatore incedibile e, di fronte ad un'offerta monstre, potrebbe lasciarlo partire. La Juve segue Zaniolo da molto tempo, però ancora non ci sarebbe stato nessun contatto ufficiale tra le parti. La Roma per far partire il centrocampista vorrebbe 70 milioni.

Guelpa: 'Pep-Juve sempre più vicini'

Molti media danno per praticamente fatto il passaggio di Maurizio Sarri alla Juve, ma c'è anche chi sostiene il contrario e crede che a Torino possa arrivare Pep Guardiola. In particolare, Luigi Guelpa da diversi mesi sta spiegando che i bianconeri sono sulle tracce del tecnico catalano. Anche ieri il giornalista de Il Giornale, con un tweet ha parlato della questione dell'allenatore della Juve: "Il Chelsea non libera Sarri in attesa di Lampard.

Pubblicità

Balle galattiche. Pep-Juve sempre più vicini”. Adesso non resta che attendere di capire come evolverà questa situazione, anche se in molti credono che a breve la questione legata a Maurizio Sarri si possa sbloccare. Dunque, solo quando arriverà il comunicato ufficiale della Juve si capirà chi sarà il sostituto di Massimiliano Allegri e si scoprirà chi avrà ragione fra chi vede Sarri sulla panchina dei Campioni d'Italia e chi vede invece Pep Guardiola.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto