Il Milan ha finalmente presentato il nuovo allenatore dopo le dimissioni di Rino Gattuso. Si tratta di Marco Giampaolo, ormai ex allenatore della Sampdoria. Secondo alcune indiscrezioni, il neo tecnico rossonero vorrebbe portare al Milan un suo pupillo, Patrick Schick, che attualmente gioca nella Roma e non ha un bel rapporto con l’ambiente giallorosso.

Se Schick va ai rossoneri, Cutrone potrebbe essere la contropartita

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il nuovo allenatore rossonero, Marco Giampaolo, vorrebbe affiancare Patrick Schick al ‘Pistolero’ Krzysztof Piątek.

Secondo l’allenatore del Milan le caratteristiche del nazionale ceco si sposerebbero perfettamente con quelle del bomber polacco e potrebbero garantire ai rossoneri quell’imprevedibilità che tanto è mancata durante il corso della passata stagione.

In Italia il talento della Repubblica Ceca è esploso proprio sotto la guida di Marco Giampaolo, realizzando ben 11 gol in 32 presenze, il doppio di quelli realizzati alla Roma in due stagioni.

Ad aver impressionato i cronisti, però, durante la stagione trascorsa alla Sampdoria, era stata l’imprevedibilità e la potenza che Patrick Schick mostrava nel corso di ogni partita, riuscendo anche ad essere decisivo subentrando dalla panchina.

La dirigenza rossonera, in accordo col suo nuovo tecnico, vorrebbe sfruttare il fatto che il rapporto tra Patrick Schick e l’ambiente romano non sia del tutto idilliaco, anche a causa del suo scarso rendimento dimostrato nel corso delle due stagioni disputate nella Capitale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

La valutazione del 23 enne, però, è molto alta, e si aggira sui 35 milioni di euro.

Ci sarebbero però due fattori positivi che potrebbero spingere alla buona conclusione dell’affare. Infatti,secondo quanto riportato dalla Gazzetta Dello Sport, il nuovo dirigente rossonero, Massara, potrebbe giocare un ruolo chiave nella trattativa. L’ex dirigente romanista conosce molto bene il giocatore e ciò aiuterà sicuramente il buon andamento dell’operazione qualora il Milan volesse affondare il colpo.

Un altro motivo che potrebbe avvicinare Patrick Schick al Milan è l’inserimento di Patrick Cutrone nella trattativa per abbassare il conguaglio economico da corrispondere alla Roma.

Calciomercato Milan, dopo Krunic occhi su tre centrocampisti

Il Milan sembra non volersi fermare a Krunic per rinforzare la propria mediana, reparto di gioco individuato come fondamentale dal nuovo tecnico Marco Giampaolo.

I dirigenti rossoneri sono in trattative principalmente per tre giocatori, che militano tutti nel nostro campionato. Il primo della lista è il mediano francesce Jordan Veretout, il quale ha una valutazione che si aggira sui 25 milioni di euro; sul taccuino di Maldini ci sono anche Sensi e Diawara: sicuramente per il primo le trattative sono più nel vivo, mentre sul giocatore del Napoli c’è sempre da superare ‘l’ostacolo’ De Laurentiis, con il quale è storicamente molto difficile imbastire una trattativa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto