Il Cagliari è in ritiro e sta svolgendo la prima parte della preparazione ad Aritzo in Sardegna.

Mister Maran ha a disposizione tutti gli effettivi, esclusi due elementi che non sono stati nemmeno convocati. Si tratta di Nicolò Barella e Diego Farias. Entrambi infatti sono sul mercato. Il primo ormai pare sempre più vicino all'Inter. Per lui i nerazzurri verseranno nelle casse della società rossoblù una cifra vicina ai 50 milioni di euro.

Il secondo invece pare essere vicino al passaggio al Lecce. I giallorossi salentini lo hanno richiesto, ed il Cagliari pare pronto a lasciarlo partire. Dopo aver incassato i relativi compensi, il club di Giulini cercherà di chiudere alcuni acquisti.

Il primo obiettivo è Defrel

Il primo obiettivo del Cagliari è Gregoire Defrel, attaccante della Roma che ben conosce il nostro campionato. Il francese è ritenuto un ottimo elemento, in grado di fondersi alla perfezione con Leonardo Pavoletti.

Il bomber livornese infatti, secondo Maran, ha necessità di avere al suo fianco un attaccante tecnicamente valido e in grado di creare spazi per il bomber livornese.

Il club capitolino proprietario del cartellino del francese lo considera un esubero, e quindi lo lascerebbe partire a determinate condizioni. Petrachi valuta il suo cartellino circa 15 milioni di euro. La proposta del Cagliari invece pare sia di 12 milioni di euro, più altri 2-3 di bonus facilmente raggiungibili. Insomma è un affare che potrebbe chiudersi appena i rossoblù decideranno di affondare il colpo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Altre situazioni molto calde

Oltre alla questione legata a Defrel, i sardi si stanno muovendo per cercare di rinforzare la rosa, in vista del prossimo campionato che inizierà tra poco più di un mese. Si cerca soprattutto un sostituto di Nicolò Barella, ormai a un passo dai nerazzurri di Zhang. Per la sua sostituzione si sono fatti alcuni nomi. Quello che al momento pare essere il più plausibile sarebbe il napoletano Marko Rog.

Per i partenopei il centrocampista è considerato un esubero, quindi la trattativa potrà andare avanti senza grandi ostacoli. Il club isolano avrebbe avanzato una proposta di 6 milioni di euro per il cartellino, mentre il sodalizio azzurro vorrebbe incassare almeno 8 milioni. La distanza insomma è davvero esigua e una buona riuscìta dell'affare parrebbe possibile.

In questi giorni è spuntato pure il nome di Dejan Kulusevki, centrocampista classe 2000 dell'Atalanta, ma al momento non vi sarebbero conferme in merito.

Mattiello è rossoblù

Dopo un piccolo "tira e molla" con l'Atalanta, proprietaria del suo cartellino, Federico Mattiello è passato in prestito al Cagliari. Si sta già allenando con i nuovi compagni agli ordini di Maran. Il ragazzo classe '95 ha dichiarato di essere entusiasta e di voler dare il massimo per la maglia rossoblù dei sardi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto