L'Inter sta lavorando sul mercato per regalare al tecnico, Antonio Conte, i due attaccanti richiesti. Al momento in rosa ci sono i soli Lautaro Martinez e Matteo Politano, entrambi indisponibili in questo momento per motivi diversi. L'argentino è in vacanza dopo la coppa America, mentre l'ex Sassuolo è ai box per un affaticamento muscolare. Il nome in cima alla lista dell'ex allenatore del Chelsea è quello di Romelu Lukaku.

I nerazzurri lo seguono da un mese, ma la trattativa con il Manchester United non è affatto semplice. La richiesta dei Red Devils, infatti, non scende dagli 83 milioni di euro richiesti inizialmente, mentre il club meneghino fino ad ora ha offerto sessanta milioni di parte fissa più bonus.

Idea Cavani

Viste le difficoltà che si stanno riscontrando per arrivare a Romelu Lukaku e, soprattutto, vista l'emergenza di acquistare almeno un attaccante in tempi brevi, l'Inter sta cominciando a valutare le possibili alternative al centravanti belga.

E il nome che sta prendendo quota in queste ore è quello di Edinson Cavani. Il centravanti uruguaiano ha vissuto una stagione di alti e bassi in Francia, condizionata anche da un problema muscolare che adesso sembra superato. Il giocatore, infatti, ha partecipato regolarmente alla coppa America, pur non riuscendo a trascinare la Celeste al successo.

Il contratto in scadenza a giugno del prossimo anno potrebbe facilitare la trattativa visto che, almeno per il momento, non ci sono stati dei colloqui per intavolare la trattativa per il rinnovo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il Matador, dunque, non è ritenuto più un intoccabile dal club francese, pronto a sedersi al tavolo delle trattative. L'Inter sognerebbe di prendere il giocatore a parametro zero, qualora dovesse riuscire a liberarsi a parametro zero. Ipotesi che, al momento, non sta in piedi visto che lo sceicco, Nasser Al Khelaifi, che lo ha acquistato nell'estate del 2014 dal Napoli per sessanta milioni di euro, non accetterà mai di liberare a zero il miglior marcatore della storia del club, con un anno di anticipo dalla scadenza del contratto.

La trattativa

Inter che, quindi, qualora decidesse di virare definitivamente su Edinson Cavani, dovrà sedersi a trattare con il Paris Saint Germain. Il club parigino, comunque, non potrà tirare eccessivamente la corda visto che il prossimo anno il Matador si libererà a parametro zero. La valutazione si aggira intorno ai quaranta milioni di euro che, però, i nerazzurri potrebbero cercare di abbassare con l'inserimento di una contropartita tecnica.

Un nome potrebbe essere quello di Joao Mario, con il centrocampista portoghese che in passato era stato già accostato ai parigini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto