La Juventus vanta in rosa numerosi giocatori di diverse nazionalità, in particolare con l'arrivo di Danilo dal Manchester City, i brasiliani sono diventati tre: oltre a lui infatti in rosa ci sono il centrocampista offensivo Douglas Costa ed il terzino sinistro Alex Sandro.

Quest'ultimo è il brasiliano che da più tempo gioca alla Juventus, essendo arrivato dal Porto nel 2015. In un'intervista riportata da tuttojuve.com, il terzino della nazionale brasiliana ha parlato della sua esperienza professionale alla Juventus e in generale su suoi trascorsi da calciatore.

Alex Sandro ha confermato che è stato difficile lasciare casa a 15 anni, ma finché si rimane nella propria nazione, si ha sempre la famiglia pronta a sostenerti. Quando invece ci si trasferisce in un altro continente (nel 2011 è arrivato al Porto dopo l'esperienza al Santos), tutto diventa più difficile e per quanto ci sia la società che ti sta vicina, è necessariamente fare affidamento su sé stessi.

Come riporta tuttojuve, ai microfoni del giornalista brasiliano Raiam Santos, il giocatore ha definito l'esperienza al Porto molto importante per lui, in quanto gli ha permesso di crescere come uomo, inoltre ha avuto modo di avere importanti esempi sia a livello sportivo che umano, su tutti Lucho Gonzales, uno dei riferimenti del Porto di qualche anno fa.

'Douglas uno dei più forti che abbia mai sfidato, nessun posto come la Juve'

A proposito di Juventus, Alex Sandro ha detto: 'Douglas uno dei più forti che abbia mai sfidato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

E' difficile marcarlo ed una volta che ti salta non lo riprendi più'.

In merito invece alla vita dei brasiliani a Torino, ha dichiarato che è difficile per loro adattarsi ad una città tranquilla come il capoluogo piemontese, anche se negli ultimi anni la situazione è migliorata in quanto a 'movida'. Ma al terzino sinistro brasiliano va bene così, in quanto oltre al lavoro gli piace stare in famiglia e la sera ogni tanto esce per andare a cena.

Come noto infatti Alex Sandro da poco è diventato papà di una bimba, e proprio sull'arrivo di sua figlia dice: 'Meglio della Coppa del mondo'.

Il difensore laterale ha affermato di tenerci ad essere un importante esempio per la bambina: l'idea di Alex Sandro è di costituire un'associazione in Brasile per aiutare tutti i bambini, soprattutto nell'istruzione, cercando anche di valorizzare l'educazione. Alex Sandro si è infatti detto dispiaciuto del modo in cui oggi gli studenti si 'ribellano' ai professori, senza rispettare i ruoli.

Alex Sandro sulla Juventus

Riguardo invece alla società bianconera, ci ha tenuto a sottolineare che '..nessun posto è come la Juve...', in quanto ad organizzazione ed a vicinanza ai giocatori.

Il terzino sinistro ha infatti dichiarato che i primi mesi che è arrivato a Torino ha avuto qualche difficoltà ad adattarsi agli allenamenti bianconeri, ma poi pian piano ha acquisito sempre più forza e gli è servito a crescere a livello umano e sportivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto