Atletico Madrid-Juventus sarà la prima sfida della fase a gironi di Champions League per i bianconeri di Maurizio Sarri, una partita assolutamente da vincere per iniziare con il piede giusto il cammino europeo.

Si giocherà mercoledì 18 settembre e non ci sono dubbi sul fatto che il tecnico giocherà con la miglior formazione possibile in Spagna, considerando il valore dell'avversario. Nell'ultimo turno di campionato le due squadre non hanno brillato.

La Juventus è riuscita a ottenere un punto sul campo della Fiorentina, peggio ha fatto l'Atletico Madrid che ha perso in trasferta contro la Real Sociedad. I bianconeri avranno diversi nodi da sciogliere in questi giorni che la separano dal debutto in Champions League. Questo perché Sarri nell'ultima partita ha visto ben tre giocatori dover uscire a causa di problemi fisici.

Pjanic, Douglas Costa e Danilo in dubbio

In Fiorentina-Juventus l'attaccante esterno brasiliano Douglas Costa è dovuto uscire dopo appena sette minuti di gioco a causa di un problema muscolare.

Sempre lo stesso tipo di acciacco ha costretto anche Pjanic a dare forfait prima del riposo. Infine nella ripresa pure Danilo è stato sostituito a causa dei crampi. Tutti e tre questi giocatori sono in dubbio in vista di Atletico-Juventus, con Sarri dunque alle prese con problemi di formazione, visti anche i forfait di Chiellini e De Sciglio. Non sono in lista Champions Mandzukic e Emre Can, i quali pertanto non sono convocabili.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

La probabile formazione della Juve contro l'Atletico

Fermo restando che Sarri non modificherà il piano tattico, affidandosi ancora una volta al 4-3-3, ecco chi potrebbe giocare mercoledì 18. Tra i pali dovrebbe esserci Szczesny, in difesa invece al momento rimane il dubbio Danilo. Trattandosi solo di crampi è probabile che il brasiliano sarà regolarmente al suo posto sulla fascia destra. Altrimenti potrebbe sostituirlo Cuadrado.

Al centro della difesa dovrebbero giocare ancora De Ligt e Bonucci, anche se Demiral spinge per trovare spazio. A sinistra ci sarà invece sicuramente Alex Sandro.

A centrocampo Pjanic come detto è in dubbio, molto dipenderà dagli esami che effettuerà nelle prossime ore. In caso di forfait è probabile che giochi al suo posto Bentancur, con Matuidi e uno tra Rabiot e Khedira al suo fianco. Il francese è rimasto a riposo in campionato, probabile dunque che riesca a trovare spazio in Europa.

E in attacco? Ronaldo è chiaramente un punto fermo e sarà regolarmente al suo posto insieme a Gonzalo Higuain. Douglas Costa ha poche chance di farcela e in ogni caso potrebbe non essere rischiato. Bernardeschi è pronto a prenderne il posto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto