La prima giornata di Champions League ha messo in evidenza che la maggior parte dei top club europei non attraversa un periodo di grande forma. Ad esempio, martedì ha sorpreso la sconfitta del Liverpool fuori casa contro il Napoli, un 2 a 0 che ha confermato come la squadra di Klopp sia battibile, nonostante sia attualmente campione d'Europa. Spicca poi anche il pareggio del Barcellona contro il Borussia Dortmund, con il portiere dei catalani Ter Stegen migliore della partita grazie a parate davvero notevoli.

La sconfitta però che ha sicuramente fatto più scalpore è quella che ha riguardato il Real Madrid, che ha subito un netto 3 a 0 fuori casa contro il Paris Saint Germain, quest'ultima compagine non di certo brillante soprattutto in Ligue 1. Una sconfitta che ha messo in discussione il tecnico Zidane, a tal punto che in Spagna si fanno i nomi di Mourinho ed Allegri come possibili sostituti del tecnico francese. Sempre la stampa spagnola avrebbe preso di mira uno dei centrocampisti di qualità del centrocampo del Real Madrid: parliamo di Isco, indicato come uno dei colpevoli del tonfo europeo. E la Juve osserva.

Il Real Madrid avrebbe messo in discussione Isco

Secondo la stampa spagnola uno dei colpevoli della disfatta europea del Real Madrid è il centrocampista offensivo della nazionale Isco. Non si discutono le qualità tecniche del centrocampista, che resta uno dei riferimenti sia del Real Madrid che della nazionale. Di certo, i dubbi nei riguardi di Isco potrebbero spingerlo a considerare un eventuale trasferimento dal Real Madrid: già alla fine della stagione scorsa si era parlato della possibilità di un addio del centrocampista, soprattutto perché non sarebbe stato considerato una prima scelta da Zidane.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Attualmente però gioca titolare, ma sta deludendo in quanto a prestazioni e ovviamente gran parte dei top club europei osservano la situazione al Real Madrid. Ci sono infatti molte società interessate allo spagnolo: Chelsea, Manchester City, Inter, Bayern Monaco e soprattutto la Juventus. I bianconeri da sempre apprezzano lo spagnolo, l'ex tecnico Allegri lo avrebbe voluto, ma anche Sarri lo apprezza molto in quanto potrebbe schierarlo da mezzala o anche da trequartista.

Il mercato della Juventus

Per adesso però Isco alla Juventus è una suggestione, soprattutto perché la priorità della dirigenza bianconera è quella di alleggerire la rosa e quindi cedere qualche giocatore.

Entro settembre i bianconeri sperano di cedere Mandzukic, che interessa in Qatar, dal quale vorrebbero ricavare almeno 10 milioni di euro. In dubbio anche la permanenza di Rugani, che interessa sempre allo Zenit San Pietroburgo, ed Emre Can, escluso dalla lista Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto