La stagione per Cristiano Ronaldo è sicuramente partita alla grande: le difficoltà incontrate dal portoghese nello scorso anno, soprattutto nella fase iniziale quando aveva dovuto adattarsi al campionato italiano, sono oramai un ricordo e l'impatto decisivo avuto in questo inizio stagione sia nel campionato italiano che in Nazionale ne è la dimostrazione.

Ad esempio nella prima giornata di Serie A, gli è stato annullato un gol in fuorigioco millimetrico contro il Parma, ma ha poi timbrato il cartellino con il Napoli, realizzando uno dei quattro gol con cui la Juventus ha battuto la squadra allenata da Carlo Ancelotti.

L'impatto devastante però lo ha avuto soprattutto in Nazionale, non tanto nella quinta giornata di qualificazioni europee contro la Serbia (match vinto dal Portogallo per 4-2, con un gol di Cristiano Ronaldo), ma piuttosto nella sesta giornata, quando la nazionale lusitana ha sconfitto per 5-1 la Lituania grazie a quattro gol del portoghese. Un poker che ha permesso a Cristiano Ronaldo di raggiungere un altro record, celebrato anche dalla Uefa sul sito ufficiale.

'Ennesimo record per Cristiano Ronaldo'

Il sito ufficiale della Uefa ha celebrato l'ennesimo record di Cristiano Ronaldo, che con i quattro gol alla Lituania è diventato il capocannoniere delle qualificazioni europee, arrivando a 25 gol e superando Robbie Keane a 24 gol.

Un traguardo importante per il portoghese che conferma ancora di essere uno dei migliori (se non il migliore) giocatore al mondo. Il bianconero ha disputato complessivamente 160 partite con la nazionale lusitana, realizzando ben 93 gol.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Attualmente è secondo in classifica dei migliori marcatori delle nazionali di tutti i tempi, dopo aver superato Puskas. Attualmente il primo posto dista 16 gol, in quanto il primo in classifica è la punta iraniana degli anni novanta Ali Daei, a 109 gol ma che è si è ritirato dal calcio giocato. Probabile quindi che questo importante record possa arrivare proprio nell'Europeo 2020, considerando che il Portogallo è vicinissimo alla qualificazione alla massima competizione europea per nazioni.

L'impatto di Cristiano Ronaldo alla Juventus

Bisogna riconoscere che la prima stagione di Cristiano Ronaldo non è stata delle migliori a livello realizzativo e ricorda un po' il suo primo anno al Real Madrid. Il portoghese però ha realizzato ben cinque gol in Champions League, nonostante abbia saltato quasi due partite del girone di qualificazione e che la Juventus si sia fermata ai quarti di finale, sconfitta dall'Ajax.

Alcuni giornali hanno di recente sottolineato come Sarri voglia valorizzare a livello realizzativo Cristiano Ronaldo: ci sarebbe infatti una sorta di 'patto dei 40 gol', un numero di realizzazioni che secondo il tecnico toscano potrebbe raggiungere e superare il portoghese in questa stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto