La Juventus è pronta a preparare il match contro la Fiorentina, previsto per sabato 14 settembre alle ore 15:00. In attesa del rientro di tutti i nazionali, Sarri ha ripreso ad allenare a pieno regime e ha quindi recuperato definitivamente dalla polmonite che lo ha costretto a fargli saltare le prime due partite di Serie A. Il tecnico toscano, come scrive Tuttosport, ha un importante obiettivo in questa stagione, valorizzare il gioco offensivo bianconero, portando la Juventus ad ottenere risultati magari realizzando molti più gol.

Di certo, la partita contro il Napoli ha messo in evidenza la qualità offensiva bianconera, con ben 4 gol realizzati ma anche 3 subiti, ecco perché sono da registrare le marcature ed in generale la modalità di difendere della Juventus. Il giornale sportivo torinese ha sottolineato che il tecnico toscano lavorerà per valorizzare al massimo Cristiano Ronaldo: Sarri avrebbe garantito al portoghese che quest'anno potrebbe fare più di 40 gol.

La promessa di Sarri a Cristiano Ronaldo

Il giornale Tuttosport ha ufficialmente lanciato l'indiscrezione secondo la quale Sarri avrebbe promesso a Cristiano Ronaldo tanti gol: l'idea è quella di costruire un gioco che sia finalizzato dal portoghese ed il farlo partire sulla sinistra con un movimento ad accentrarsi servirà proprio a liberare Cristiano Ronaldo al tiro, una delle prerogative principali del portoghese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Inoltre, la presenza di Higuain come punta centrale dovrebbe favorire proprio il gioco del portoghese, che come ricordiamo al Real Madrid, con Benzema vicino, è riuscito a realizzare in una stagione anche 60 gol. Come dicevamo, Sarri è convinto che possa fare più di 40 gol e sarebbero un bel bottino per la Serie A, considerando le difficoltà che incontrano i centravanti nel nostro campionato. Secondo Maurizio Sarri quindi, Cristiano Ronaldo potrebbe battere il record di reti segnate in Serie A, record detenuto proprio dal suo compagno di squadra Higuain, che al Napoli realizzo ben 36 gol.

Cristiano Ronaldo in nazionale

Il portoghese, dopo il primo gol stagionale realizzato contro il Napoli, ha timbrato il cartellino anche in nazionale: suo uno dei gol con cui il Portogallo ha battuto per 4 a 1 la Serbia. Inoltre il portoghese è stato decisivo in molte giocate, partendo sempre dalla sinistra ed accentrandosi. Proprio come lo sta schierando Maurizio Sarri alla Juventus. L'attesa principale quindi riguarda il match di sabato prossimo contro la Fiorentina, dove il portoghese potrebbe riprendere il suo ruolino di marcia con l'obiettivo di avvicinarsi quanto prima ai 40 gol 'promessi' dal tecnico bianconero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto