Il calciomercato, si sa, non termina mai. Pur essendosi chiusa solo una settimana la sessione estiva, infatti, i club sono già al lavoro per rinforzarsi nel miglior modo possibile nelle prossime sessioni. Uno dei migliori dirigenti in questo senso è l'amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, che anche quando era alla Juventus cominciava a pianificare un anno prima i possibili obiettivi.

E lo stesso sta facendo ora nella sua nuova avventura in nerazzurro. Con Antonio Conte sarebbero stati fatti i primi nomi che potrebbero rinforzare la squadra e uno di questi sarebbe Federico Chiesa. Obiettivo non semplice da conseguire vista la forte concorrenza della Juventus, che già questa estate ha provato a portarlo a Torino senza successo.

Inter su Chiesa

L'Inter è fortemente interessata a Federico Chiesa per la prossima stagione.

L'attaccante della Fiorentina è stato seguito dai nerazzurri anche nei mesi scorsi ma le esigenze di bilancio hanno impedito al club meneghino la possibilità di fare un tentativo sin da subito. Inoltre, i viola non avevano alcuna intenzione di privarsi dell'elemento migliore in rosa. Il patron, Rocco Commisso, infatti, lo ha più volte dichiarato che non lo avrebbe ceduto per nessuna cifra, nonostante il forte pressing della Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Fiorentina

Derby d'Italia per il classe 1997 che si rinnoverà il prossimo anno. E una stagione al fianco di Franck Ribery non potrebbe far altro che aiutare Chiesa dal punto di vista della maturazione calcistica, anche perché a giugno poi ci saranno gli Europei. E per evitare che il prezzo possa lievitare ulteriormente, l'Inter starebbe già imbastendo la trattativa con la Fiorentina. I rapporti tra le due società sono ottimi, come testimonia lo scambio di prestiti tra Cristiano Biraghi e Dalbert Henrique.

La trattativa

Proprio nello scambio andato in porto qualche settimana fa, Inter e Fiorentina avrebbero abbozzato un discorso per Federico Chiesa. I viola hanno ribadito che la valutazione dell'attaccante della Nazionale italiana si aggira intorno ai settanta milioni di euro. Una cifra che non ha spaventato i nerazzurri visto che la stessa potrebbe essere incassata dal riscatto di Mauro Icardi da parte del Paris Saint Germain.

Non è escluso l'inserimento di una contropartita tecnica nell'affare per abbassare l'esborso economico. In questo senso sono due i nomi che potrebbero interessare alla Fiorentina. Uno è Matteo Politano, che sostituirebbe nella rosa proprio Chiesa, mentre l'altro è Roberto Gagliardini, che i viola hanno già seguito nei mesi scorsi con Conte che, però, non ha voluto lasciarlo andare vista la mancanza di valide alternative.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto