La Juventus, nonostante sia concentrata sul calcio giocato, è al lavoro per sistemare una rosa fin troppo ricca di giocatori: in estate infatti alcuni esuberi di mercato sono rimasti a Torino ed è probabile che la loro cessione sia solo stata rimandata a gennaio. Si parla molto dei vari Rugani, Emre Can e Mandzukic che, in caso di offerta importante, sarebbero pronti a lasciare a Torino, ma i più sicuri di partire nel mercato invernale sembrerebbero i due appena recuperati dai rispettivi infortuni Mattia Perin e Marco Pjaca.

Il portiere ex Genoa, infortunatosi alla spalla alla fine della scorsa stagione, è stato vicino al trasferimento al Benfica in estate, ma proprio i problemi fisici hanno fatto saltare il trasferimento, improntato su un prestito oneroso per due milioni di euro più diritto di riscatto a 13 milioni di euro. Per quanto riguarda invece il centrocampista offensivo Marco Pjaca, è reduce dall'ennesimo infortunio subito in carriera la scorsa stagione alla Fiorentina. Entrambi però sembrerebbero recuperati e pronti ad una nuova esperienza professionale.

Juventus, Perin e Pjaca dovrebbero essere ceduti a gennaio

Come si diceva, sia Perin che Pjaca lasceranno quasi sicuramente la Juventus a gennaio. Il portiere ex Genoa spera ancora nella nazionale italiana, che come è noto è vicinissima alla qualificazione ai prossimi Europei 2020, i primi itineranti, con l'apertura della competizione europea per nazioni che si terrà proprio allo stadio Olimpico di Roma.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Per quanto riguarda il centrocampista offensivo croato, negli ultimi anni è stato condizionato da numerosi infortuni che ne hanno evidentemente condizionato la carriera. A gennaio avrà 25 anni e, se recuperato, potrà diventare un giocatore importante, ma la Juventus lo vorrebbe mandare in prestito per recuperare la forma ottimale. In questo senso sarebbero due le società interessate al giocatore: si tratta della Sampdoria e del Genoa. In quest'ultimo caso sarebbe un ritorno, in quanto il centrocampista offensivo croato, prima della Fiorentina, giocò in prestito alla società ligure.

Il mercato della Juve

Oltre alle cessioni, la dirigenza bianconera lavora agli acquisti per la prossima stagione. In particolar modo si studiano le occasioni di mercato a parametro zero: a giugno 2020 scadono i contratti di molti giocatori interessanti. Su tutti interessano Eriksen, Aldeirwereild, Matic, Willian e Meunier: piace soprattutto il centrocampista offensivo danese, che però interessa anche da altre importanti società come il Barcellona ed il Real Madrid.

Il difensore belga potrebbe sostituire il possibile partente Rugani, mentre per Matic potrebbe esserci la concorrenza dell'Inter. Anche Willian è uno dei giocatori più interessanti in scadenz,a anche se le recenti dichiarazioni sembrerebbero confermare la volontà del brasiliano di restare a Londra. Infine Meunier, piace soprattutto nel caso in cui si dovesse concretizzare la cessione di De Sciglio la prossima stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto