Mentre si susseguono le voci riguardanti una possibile chiusura anticipata dell'avventura di Ronaldo in bianconero (voci prontamente smentite da Fabio Paratici), l'allenatore della Juventus Maurizio Sarri sarebbe pronto a richiedere dei rinforzi provenienti da Chelsea e Tottenham. Prendendo spunto dal sito italiano 'Ilbianconero', The Sun afferma che la dirigenza bianconera starebbe monitorando N’Golo Kante ed Emerson Palmieri del Chelsea insieme anche a Christian Eriksen.

Sarri, che ha allenato il Chelsea la scorsa stagione, è impegnato a ricostruire la Juventus e sta usando l'anno che ha trascorso a Londra per pianificare le future strategie di mercato. Naturalmente, come sottolinea il Sun, è improbabile che Eriksen possa arrivare a parametro zero, nonostante vada a scadenza col Tottenham il prossimo giugno. Apparentemente la Juventus aprirà le trattative a gennaio nella speranza di battere la concorrenza del Real Madrid: anche in quest'ottica va letto il possibile inserimento di Adrien Rabiot, che non sta ben figurando in bianconero.

Amici riuniti: Kante ed Emerson potrebbero ritrovare Sarri

Per quanto riguarda il 28enne Kante, Sarri ha trasformato il giocatore francese da centrocampista difensivo in quello che 'The Sun' descrive come un "tuttofare completo": stima totale dunque da parte di Sarri che non ha mai nascosto neanche quella per Emerson, 25 anni, che ha impressionato così tanto l'allenatore della Juventus da averlo scelto al posto di Marcos Alonso nella seconda metà della scorsa stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Secondo il Sun, il giocatore della nazionale italiana sarebbe la "competizione ideale" per l'attuale terzino sinistro della Juve, Alex Sandro. Né Kante né Emerson arriveranno a buon mercato, ma la Juventus dovrebbe concretizzare la cessione di Mario Mandzukic, che dovrebbe essere venduto al Manchester United per 10 milioni di euro a gennaio.

Paratici: Ronaldo è felice in bianconero

Si vocifera che il 34enne Ronaldo potrebbe lasciare la Juventus prima che il suo contratto scada nel 2022.

Il Daily Mirror ha affrontato l'argomento sottolineando quanto dichiarato dal direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici quando gli è stato chiesto del fuoriclasse portoghese, che lunedì sera ha segnato il 700° gol della sua carriera professionale. "Non credo che possa partire alla fine di questa stagione e dubito che se ne andrà alla fine di quella successiva", ha detto Paratici. “Ronaldo è molto concentrato sui suoi obiettivi e sui nostri obiettivi.

È sotto contratto: siamo molto contenti di lui ed è contento della Juventus". Le parole del dirigente bianconero possono probabilmente far dormire sonni tranquilli ai tifosi della Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto