Ieri sera per la Juventus è arrivata una grande vittoria contro l'Inter. I bianconeri hanno dato l'ennesima risposta agli scettici: a San Siro si è vista una squadra capace di comandare il gioco, che ha messo in mostra sprazzi del cosiddetto "sarrismo".

I campioni d'Italia hanno dimostrato la loro superiorità nella sfida ai rivali nerazzurri, sbloccando il match dopo pochi minuti con una rete di Paulo Dybala.

La squadra torinese ha poi subito il pareggio ad opera di Lautaro Martinez su calcio di rigore, ma già nel primo tempo aveva trovato il raddoppio con Cristiano Ronaldo, annullato però per fuorigioco.

E così la Juventus ha dovuto rimandare l'appuntamento con la vittoria al secondo tempo, con Gonzalo Higuain che ha siglato il gol decisivo quando mancavano circa dieci minuti al triplice fischio dell'arbitro.

Al termine della partita, Paulo Dybala è stato intervistato da JTV. Il numero 10 juventino ha sottolineato che la sua squadra è l'unica imbattuta in Europa: "Quando si parla della Juve a volte bisogna avere anche un po' di rispetto".

Dybala ricorda l'imbattibilità della Juve

Prima della sfida tra Inter e Juventus ci si era soffermati su diversi temi, fra cui l'imbattibilità in campionato delle due squadre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

La sfida di San Siro ha visto il trionfo della formazione di Maurizio Sarri che, oltre ad essersi aggiudicata i tre punti, è diventata l'unica squadra senza sconfitte in Europa.

Paulo Dybala ai microfoni di JTV ha voluto evidenziare proprio questo aspetto: "Loro erano imbattuti (riferendosi all'Inter, ndr) ma in Europa l'unica squadra imbattuta oggi è la Juventus". Dunque l'attaccante argentino ha voluto ricordare come la sua squadra risulti attualmente imbattuta anche in ambito internazionale, a differenza dell'Inter che la scorsa settimana ha perso in Champions League contro il Barcellona.

Inoltre La Joya ha chiesto maggiore rispetto quando si parla dei bianconeri.

Soffermandosi sul tipo di gara disputata al Meazza, il 25enne sudamericano ha dichiarato che la Juventus sta riuscendo ad esprimere un bel calcio proprio come richiesto da Maurizio Sarri. Dybala ci ha tenuto ad evidenziare come, in occasione del secondo gol, siano stati effettuati diversi passaggi prima di arrivare in porta. Dunque i dettami tattici del nuovo tecnico stanno cominciando ad essere recepiti da tutto l'organico bianconero.

La Joya: 'Dobbiamo continuare per fare ancora meglio'

La Juventus proprio contro l'Inter ha lasciato intendere che, partita dopo partita, sta riuscendo a tenere sempre di più in mano il pallino del gioco. La dimostrazione lampante dei progressi della squadra in base agli schemi di Sarri è tutta nell'azione che ha portato alla rete del definitivo 2-1. Infatti, proprio in quest'occasione i giocatori bianconeri hanno effettuato ben 24 passaggi, sfociati poi nella marcatura di Gonzalo Higuain.

Nonostante ciò, i campioni d'Italia in carica, come ha spiegato Paulo Dybala, non sono ancora al 100%: "Dobbiamo continuare per fare ancora meglio".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto