Il Pallone d'Oro è un riconoscimento a cui tutti i grandi campioni aspirano. Aggiudicarsi questo premio significa essere considerato il giocatore migliore dell'anno solare. Tra i tanti campioni che hanno vinto questo trofeo, negli ultimi anni c'è stata una sfida tra Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, rivali da sempre in Liga e adesso a distanza.

I due sono presenti anche nell'elenco ufficiale dei 30 candidati per il Pallone d'Oro 2019.

I tre partecipanti della Serie A

Nei 30 calciatori in lista per questa edizione del pallone d'Oro non c'è nemmeno un calciatore italiano; ci sono però tre giocatori di club del nostro paese: Cristiano Ronaldo e Matthijs de Ligt della Juventus, Kalidou Koulibaly del Napoli.

Sicuramente un grande orgoglio per i difensori delle due squadre che possono vantare una nomination in quello che è, a tutti gli effetti, il maggior riconoscimento personale per un calciatore professionista.

Oltre al pallone d'Oro saranno consegnati anche il "trofeo Kopa" e il nuovo "trofeo Yashin". Il primo, il Kopa, sarà destinato al miglior Under 21 e tra i 10 candidati ci sarà ancora l'olandese de Ligt (classe 1999) e un altro volto conosciuto in Italia, l'ex juventino Moise Kean (classe 2000).

Il talento italiano potrà concorrere per questo trofeo di grande prestigio, dopo una stagione più che convincente.

Il trofeo Yashin invece riguarda i portieri e verrà appunto assegnato al portiere che nell'ultimo anno si è messo in mostra maggiormente. Anche qui ci sono due volti della Serie A, l'estremo difensore sloveno dell'Inter, Samir Handanovic (classe 1984) e il portiere polacco della Juventus, Wojciech Szczesny (classe 1990).

La lista dei 30 nominati

Manca poco ormai al grande evento che vedrà l'assegnazione del Pallone d'Oro 2019.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Curiosità

Il prestigioso premio verrà infatti assegnato a Parigi. Tra i 30 candidati non ci sarà il vincitore dell'edizione precedente, ovvero Luka Modric.

Di seguito i 30 nominati per quest'anno: Sadio Mané (Liverpool), Sergio Aguero (Manchester City), Frenkie De Jong (Ajax-Barcellona), Hugo Lloris (Tottenham), Dusan Tadic (Ajax), Kylian Mbappè (PSG), Trent Alexander-Arnold (Liverpool), Donny Van de Beek (Ajax), Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal), Marc-André Ter Stegen (Barcellona), Cristiano Ronaldo (Juventus), Alisson (Liverpool), Matthijs de Ligt (Axaj-Juventus), Karim Benzema (Real Madrid), Georginio Wijnaldum (Liverpool), Virgil Van Dijk (Liverpool), Bernardo Silva (Manchester City), Heung-min Son (Tottehnam), Robert Lewandowski (Bayern Monaco), Roberto Firmino (Liverpool), Lionel Messi (Barcellona), Riyad Mahrez (Manchester City), Kevin De Bruyne (Manchester City), Kalidou Koulibaly (Napoli), Antoine Griezmann (Atlético Madrid-Barcellona), Mohamed Salah (Liverpool), Eden Hazard (Chelsea-Real Madrid), Marquinhos (PSG), Raheem Sterling (Manchester City), Joao Felix (Benfica-Atlético Madrid).

Come si nota dalla lista dei 30 giocatori nominati, sono moltissimi i calciatori che militano in Premier League e addirittura ci sono ben 7 giocatori del Liverpool e 5 del Manchester City. Questi due club la scorsa stagione hanno infatti disputato un campionato incredibile, contendendosi lo scudetto fino all'ultima giornata. A trionfare è stato il City che ha però dovuto salutare la Champions League in semifinale, vinta poi proprio dal Liverpool.

Sarà certamente un'edizione spettacolare visti i tanti nomi di livello.

Tanti top player esclusi

Nonostante i tanti nomi importanti nella lista dei candidati al pallone d'Oro, sono stati esclusi anche molti top player dai 30 migliori. Per fare alcuni esempi, tralasciando lo strano caso di Luka Modric che dopo aver vinto il pallone d'Oro 2018 non si è trovato nella lista di quest'anno, mancano all'appello anche giocatori come Harry Kane e Lucas Moura del Tottenham. Entrambi hanno disputato un'ottima stagione raggiungendo persino la finale di Champions League (persa poi contro il Liverpool).

Anche Luis Suarez e lo stesso Neymar, calciatori considerati da sempre fortissimi che l'anno scorso erano tra i migliori al mondo, quest'anno sono tra i grandi esclusi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto