I primi segnali di un ritorno di fiamma Pogba-Juventus si erano avuti nella sessione estiva appena conclusa con un sondaggio preliminare avuto con il potente procuratore Raiola per richiedere maggiori informazioni su una possibile trattativa mai realmente iniziata, ostacolata com'era dalle richieste economiche proposte dal Manchester Utd. detentrice del cartellino del calciatore francese. La situazione però potrebbe presto evolversi.

Possibile un ritorno di fiamma?

Il mancato trasferimento al Real Madrid ha spiazzato e deluso il calciatore, che credeva di lasciare i Red Devils già in estate per approdare in un club che lo avrebbe portato a lottare nei grandi palcoscenici europei: la cosa ha ovviamente intensificato il malessere dello stesso Pogba iniziato la scorsa stagione quando gli inglesi erano guidati da José Mourinho.

In questo contesto Paratici ha iniziato a imbastire una trattativa con il Manchester Utd forte della volontà, non solo di Pogba di cambiare aria, ma anche di trasferirsi nuovamente a Torino nella squadra che lo ha lanciato e fatto diventare un calciatore ai massimi vertici del calcio mondiale.

Il legame di Pogba con la squadra bianconera non si è mai sopito e negli anni ci sono state da parte del calciatore francese molti attestati di affetto sia sui Social che in varie interviste rilasciate che non hanno lasciato indifferenti i dirigenti juventini che con Raiola in più occasioni hanno cercato di capire la situazione.

Scambio tra scontenti?

L’idea della dirigenza bianconera è quella di proporre al club Inglese delle contropartite tecniche per abbassare l’esborso economico, individuate nelle figure dei due calciatori più scontenti in rosa: Emre Can e Mario Madzukic.

Nonostante le esclusioni per il tedesco dalla lista Champions e dalla rosa per il croato, il loro appeal a livello internazionale continua ad essere alto, grazie anche alle prestazioni in nazionale, tale da poterli inserire già a gennaio in varie trattative con grandi club.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Ora le intenzioni dei due calciatori sembrano essere cambiate e il progetto tecnico dei Red Devils potrebbe abbracciare le volontà e le ambizioni dei due aprendo la strada al trasferimento. In questo scenario la società bianconera andrebbe a completare l’offerta mettendo sul piatto circa sessanta milioni di sterline e proponendo a Pogba un ingaggio sui quindici milioni più tre di bonus a stagione per 4 anni.

Nel panorama calcistico odierno sarebbe un vero terremoto non solo a livello mediatico ma anche sotto l’aspetto tecnico, facendo alzare ulteriormente la qualità della rosa bianconera e rendendo le ambizioni europee non più una semplice chimera ma un vero e proprio obiettivo che manca nel palmares sia di Pogba che della dirigenza bianconera del presidente Agnelli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto