Tante novità sulle panchine di Serie C. Si sa, il terzo campionato professionistico di calcio italiano non è facile da affrontare nemmeno per le squadre con grandi nomi e le cosiddette big, figurarsi per le matricole o per coloro che puntano alla salvezza in Serie C. Nell'ultimo periodo sono stati tanti gli esoneri in Serie C: Cornacchini esonerato dal Bari, Pavanel dalla Triestina, Gaburro dal Lecco (dove è stato esonerato anche il direttore sportivo Tesini), Vanoli dal Bisceglie e Zenoni dalla Feralpisalò.

Ognuno di questi è un caso differente da un altro e non mancano le situazioni in cui si sono vociferati litigi con i vertici societari. Nel Bari, mister Cornacchini ha pagato la mancanza di risultati: i 7 punti dopo 5 gare risultavano essere veramente un magro bottino per una società che in estate ha speso tanto nel calciomercato e che punta a raggiungere la promozione in cadetteria.

Dopo l'esonero di Cornacchini è stato contattato Vivarini che, dopo essersi liberato dal contratto che lo legava all'Ascoli, ha subito accettato di buon grado la destinazione biancorossa.

Con Vivarini il Bari ha iniziato bene il suo percorso (con una vittoria) ed è rientrato nella zona play off. La speranza dei tifosi pugliesi è che il Bari possa ambire ai primissimi posti nonostante l'avvio di stagione deludente. Il debutto di Vivarini tra i suoi nuovi tifosi, al San Nicola, sarà contro la Cavese nel prossimo turno: una vittoria potrebbe rilanciare definitivamente le ambizioni i pugliesi.

Il Bisceglie ha esonerato mister Vanoli nella serata di martedì 1 ottobre. La squadra ha solo 8 punti in classifica (frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte) e ha dimostrato di avere non pochi problemi in fase realizzativa: solo 4 gol segnati, nemmeno 1 a partita.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie C

La Feralpisalò ha presentato il nuovo tecnico: Stefano Sottili. Nel Lecco che, come detto, ha esonerato mister e direttore sportivo, i nomi nuovi sono quelli di Gaetano D'Agostino (ex Virtus Francavilla) per la panchina e di Domenico Fracchiolla come direttore sportivo.

La Triestina punta in alto: contattato mister Delneri

Ha un po' sorpreso l'esonero di mister Pavanel alla guida della Triestina: molti addetti ai lavori hanno dichiarato che, nonostante i risultati non fossero eccellenti, sarebbe stato più giusto dare più tempo al mister prima dell'esonero.

L'Amministratore Delegato della Triestina Mauro Milanese, secondo "trivenetogoal.it", avrebbe pensato di contattare un grande nome per la panchina: Luigi Delneri, ex tra gli altri di Juventus, Sampdoria, Chievo Verona. Pare che nelle scorse ore i contatti siano stati anche abbastanza fitti, ma il tecnico, fermo da diverso tempo, seppur avrebbe allenato con piacere la Triestina, avrebbe deciso di declinare la proposta del club friulano, che dovrà dunque proseguire la sua ricerca di un nuovo allenatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto