Arturo Vidal stato uno dei protagonisti delle vittorie della Juventus di Antonio Conte, grazie al suo contributo infatti i bianconeri hanno trionfato in Serie A e sono stati vicini anche alla Champions League nel 2015, quando la Juventus è stata sconfitta in finale dal Barcellona. E proprio la società catalana è diventata la sua squadra, dopo l'esperienza al Bayern Monaco: attualmente il cileno è considerato un giocatore molto importante per il tecnico del Barcellona ed è stato ad esempio decisivo nel match di Champions League contro l'Inter.

Dopo il suo ingresso infatti, la squadra catalana è riuscita a ribaltare il risultato, grazie anche ad un assist del cileno. In un'intervista al noto giornale sportivo spagnolo 'Sport', Vidal ha dichiarato tutta la sua volontà di continuare a giocare nel Barcellona, smentendo le indiscrezioni che lo davano partente nel mercato di gennaio.

'Sono felice al Barcellona, sono venuto per vincere'

Come sottolineato dal noto giornale sportivo spagnolo, Vidal vuole rimanere in Spagna.

Una delle sue dichiarazioni principali è stata proprio "Sono felice al Barcellona, sono venuto per vincere", smentendo in qualche modo le voci che lo davano lontano dalla città catalana. Alcuni media sportivi hanno infatti confermato come sul centrocampista cileno ci fosse l'interesse dell'Inter ma anche della Juventus (in tal caso sarebbe un clamoroso ritorno dopo ben quattro stagioni passate in bianconero).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Lo stesso Vidal ha però confermato che il suo obiettivo professionale è vincere la Champions League, competizione mai vinta dal giocatore, e vuole farlo con il Barcellona vincendo la finale di Instanbul, ambizione di tutta la società catalana. Il cileno ha anche dichiarato che lui resta volentieri al Barcellona ma che molto dipende anche dalla dirigenza e dal tecnico, ma in questo senso non sono arrivati segnali di un'eventuale volontà di metterlo sul mercato a gennaio.

A rischio cessione nel Barcellona è sicuramente il centrocampista croato Rakitic, oramai panchinaro dopo l'acquisto dell'olandese De Jong: probabile una cessione del giocatore croato a gennaio, con l'Inter sicuramente interessata.

La possibile cessione di Rakitic

Già in estate si era parlato di una possibile cessione del centrocampista del Barcellona, ma è una possibilità che potrebbe concretizzarsi a gennaio in quanto il giocatore ha bisogno di giocare anche per ottenere la convocazione agli Europei 2020.

Ieri nel match contro il Galles ha iniziato dalla panchina e il motivo è proprio perché non gioca titolare nella sua attuale società. L'Inter sarebbe interessata e potrebbe presentare un 'offerta intorno ai 30 milioni di euro per il giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto