La Juventus ha dimostrato soprattutto in questa stagione di investire molto sui giovani, il mercato sviluppato dal direttore sportivo Fabio Paratici in estate ha portato talenti per la prima squadra, ma anche giovani interessanti per under 23 e primavera. Sono arrivati de Ligt, Demiral, Romero, Pellegrini (quest'ultimi due poi si sono trasferiti in prestito rispettivamente al Genoa e al Cagliari), senza contare l'importante somma spesa per portare a Torino Rafia, Han e Mota Carvalho, giovani in forza alla Juventus under 23.

Paratici però in estate avrebbe voluto acquistare anche il centrocampista offensivo della Primavera della Roma Alessio Riccardi, che sarebbe dovuto rientrare nella trattativa che avrebbe portato il difensore bianconero Rugani a Roma. La società di Pallotta ha rifiutato, convinta di avere in rosa un giocatore dal talento incredibile, che si sta confermando anche in questo inizio stagione con la Primavera della Roma.

Juve, fari puntati sul talento della Roma Riccardi

La Juventus però continua a seguirlo da vicino, e Paratici potrebbe presentare un'offerta importante alla società di Pallotta.

Come conferma ''Calciomercato.com'', la Roma non vorrebbe privarsi del talento di Riccardi, considerato il futuro della Roma così come Zaniolo. Fra l'altro il centrocampista classe 2001 è tuttora seguito attentamente anche da Roberto Mancini, che lo apprezza molto proprio per le sue capacità tecniche. Attualmente ha un contratto con la Roma fino a giugno 2023, è il protagonista indiscusso della primavera romanista con otto presenze, cinque gol ed 1 assist. Ha fatto tutta la trafila con le nazionali giovanili dell'Italia, partendo dall'under 15 (6 presenze e 2 gol), proseguendo con under 16 (11 presenze e 4 gol), under 17 (14 presenze e 4 gol) e under 19, di cui è anche capitano, con 20 presenze e 8 gol.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

La carriera di Alessio Riccardi

Alessio Riccardi è uno dei tanti giocatori scoperti da Bruno Conti, ed è stato lanciato giovanissimo nella Primavera della Roma, nella stagione 2017-2018 all'età di 16 anni. E proprio la Juventus, che potrebbe diventare il futuro professionale di Riccardi, il 'bersaglio' preferito del giocatore: ogni volta che gioca contro i bianconeri segna dei gol. Come dicevamo però, la Roma vuole blindarlo ma il giovane centrocampista è destinato a diventare anche un riferimento della nazionale italiana: è stato lo stesso commissario tecnico dell'Italia Roberto Mancini a ribadire l'importanza del numero 10 anche in nazionale, attualmente infatti mancano giocatori di fantasia e qualità ed uno come Riccardi potrebbe rappresentare il futuro dell'Italia calcistica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto