Vinto il derby della Mole con il risultato di 1-0, grazie al gol di Matthijs De Ligt, la Juventus pensa già al prossimo impegno di Champions League.

Mercoledì 6 novembre gli uomini di Sarri affronteranno nel gelo di Mosca, il Lokomotiv con l’obiettivo di vincere il match per eliminare i russi e assicurarsi in anticipo il passaggio agli ottavi di Champions League. Il calendario di questo periodo per i club impegnati nei tornei nazionali ed europei non concede respiro, a causa delle gare ogni tre giorni, per cui è vitale dosare le energie dei giocatori capisaldi della squadra.

Anche l'ex mister di Napoli e Chelsea, nonostante la fama di gradire poco il turnover, sta cercando di preservare alcune pedine che da inizio stagione ad oggi sono state utilizzate quasi sempre, come nel caso di Leonardo Bonucci.

Turnover

Ieri sera all'Olimpico di Torino, il tecnico di Valdarno ha preferito concedere un turno di riposo ad Alex Sandro e a Sami Khedira, i quali hanno preso parte alla maggior parte delle partite. l ruoli del brasiliano ex Porto e del tedesco ex Real sono stati affidati rispettivamente a Mattia De Sciglio e Rodrigo Bentancur.

L’italiano, fuori dai giochi da fine agosto per infortunio, ha potuto rivedere il campo solo ieri sera. Sia Alex Sandro che Khedira dovrebbero però tornare titolari nella gara di Mosca.

Gonzalo Higuain, reduce dal trauma cranico rimediato nella gara contro il Lecce a causa di uno scontro con il portiere avversario, con il Toro è partito dalla panchina, ma nella seconda frazione di gioco è stato chiamato in campo ed è stato risolutivo perché ha offerto l'assist perfetto per il gol partita di De Ligt.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Verosimilmente il Pipita sarà impiegato nella trasferta moscovita, così come potrebbe essere chiamato in causa Douglas Costa, il quale proviene dal lungo stop di un mese e mezzo ed ha giocato uno spezzone della gara contro il Genoa, mentre è stato risparmiato del tutto per la stracittadina.

Ramsey si candida contro la Lokomotiv

Un altro candidato per la trasferta europea è Aaron Ramsey. Il gallese ha giocato uno scampolo contro i granata e mercoledì potrebbe essere impiegato al posto di un Bernardeschi poco performante.

Le notizie migliori per Sarri arrivano dalle buone condizioni fisiche di Miralem Pjanic. Il bosniaco, infortunatosi alla coscia a Lecce, fortunatamente ha rimediato solo un affaticamento all'adduttore, tanto che ieri è partito dal fischio d'inizio. La Juventus di Sarri difficilmente può fare a meno del regista, perché non c'è nessun altro in rosa con le sue caratteristiche. La sua ottima visione di gioco e i pochi tocchi (massimo due) danno fluidità alla manovra. Contro il Genoa, la sua assenza si è fatta sentire, perché si è vista una squadra un po' in confusione, mentre con il Torino è tornato a fare ordine alla mediana bianconera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto