La conferenza stampa di Maurizio Sarri che anticipa il match di domenica sera fra Juventus e Milan è stata ricca di spunti interessanti, in quanto il tecnico toscano è stato stimolato su tanti argomenti, dalla Juventus all'attuale Milan fino ad arrivare al recente 'ammutinamento' in casa Napoli. Si è parlato soprattutto della possibile formazione bianconera, con la conferma del 4-3-1-2 e di capitan Bonucci, ritenuto insostituibile attualmente dal tecnico toscano.

La speranza di Sarri è che prima o poi il giocatore possa riposare, questo significa che tutti gli altri difensori si spera siano cresciuti molto a livello tattico e di personalità. Difficilmente però, potremmo vedere titolare Douglas Costa in quanto Sarri, pur esaltando le qualità del brasiliano, ha confermato che attualmente la squadra non può permettersi un tridente pesante in quanto la squadra non ha ancora quell'equilibrio tale da permettersi un settore avanzato del genere. Proprio per questo il tecnico toscano ha sottolineato che la stampa ha sottovalutato molto le prestazioni di Bernardeschi nel ruolo di trequartista.

'Il trequartista deve garantire equilibrio, Bernardeschi sottovalutato'

Come dichiarato da Sarri durante la conferenza stampa prima di Juventus-Milan, 'Il trequartista deve garantire equilibrio, Bernardeschi sottovalutato'. Potrebbe essere quindi un evidente segnale per domani sera, con grandi possibilità per il centrocampista offensivo italiano di riprendersi il ruolo da titolare dopo l'esclusione in Champions League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Bernardeschi è rimasto infatti in tribuna nel match contro la Lokomotiv Mosca ma come motivato da Sarri, il giocatore aveva bisogna di riposare dopo le tante partite giocate da titolare. Si è poi soffermato anche sulla condizione fisica di Cristiano Ronaldo, ribadendo il piccolo fastidio al ginocchio ma niente di grave. Da valutare quindi il suo impiego contro il Milan mentre in difesa dovrebbe essere impiegato De Ligt accanto a Bonucci.

La situazione Napoli

Altra domanda interessante a Sarri è quella riguardante Adrien Rabiot, secondo il tecnico toscano in questo momento il centrocampista ha bisogno di adattarsi alla mediana bianconera e posizionarlo come mezzala sinistra significa proprio fallo 'ambientare' nella maniera ideale. Una volta che si sarà integrato, secondo il tecnico toscano, il ruolo ideale per Adrien Rabiot potrebbe essere il regista davanti alla difesa.

Novità video - Sarri: "Al momento serve un trequartista che dia equilibrio"
Clicca per vedere

Per Sarri potrebbe essere molto importante in quel ruolo, già in estate il tecnico toscano lo aveva schierato come regista con buoni risultati. Sul Napoli e sull'ammutinamento dei giocatori nei confronti della società, Sarri ha detto che non si è fatto nessuna idea a riguardo e che a Napoli ci sono persone competenti come Ancelotti e Giuntoli che sapranno risolvere alla grande la situazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto