La Juventus, dopo l'importante successo in Champions League contro l'Atletico Madrid, è pronta a rituffarsi nella Serie A affrontando il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Il match è previsto domenica 01 dicembre alle ore 12:30 all'Allianz Stadium, con la squadra emiliana che proverà a riscattare il risultato della precedente giornata, quando è stata beffata negli ultimi minuti dalla Lazio a causa di un gol di Caceido.

De Zerbi dovrebbe confermare il 4-3-3 con il tridente offensivo formato da Caputo come punta centrale e come esterni offensivi Djuricic e Boga.

Per quanto riguarda la Juventus, ci dovrebbero essere alcune novità rispetto alla partita di Champions League: dovrebbe ritornare titolare in porta Buffon, mentre dovrebbero rientrare dal primo minuto come esterni difensivi sia Cuadrado (rimasto a riposo in Champions League) che Alex Sandro, che sembra aver recuperato dall'infortunio subito con la nazionale brasiliana.

Probabili formazioni Juventus-Sassuolo: in difesa Bonucci e De Ligt

Restando in difesa, confermati come difensori centrali capitan Bonucci (anche se non è escluso un inserimento a sorpresa di uno fra Demiral e Rugani) e De Ligt, autore di una prestazione notevole sia contro l'Atalanta che in Champions League contro l'Atletico Madrid.

Un rientro dovrebbe esserci anche a centrocampo, con Khedira che dovrebbe scalzare Bentancur e dovrebbe far compagnia a Pjanic e Matuidi.

In avanti, Bernardeschi dovrebbe essere preferito a Ramsey, apparso non in forma contro la squadra di Simeone, mentre Cristiano Ronaldo, secondo Sport Mediaset, sarà supportato da Higuain. Possibile panchina quindi per il 'man of the match' di Champions League Paulo Dybala, che sta dimostrando tutto il suo valore in questo inizio di stagione. Altro importante recupero è quello di Rabiot, che dovrebbe sedere in panchina pronto a subentrare al posto di uno dei centrocampisti titolari.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

La possibile difesa del Sassuolo di De Zerbi: Toljan e Peluso

Abbiamo parlato del possibile tridente del Sassuolo, per quanto riguarda invece la difesa davanti a Consigli dovrebbero giocare come terzini Toljan e Peluso, centrali Romagna e Marlon, a centrocampo Locatelli, Magnanelli e Duncan. Sono tanti gli indisponibili per Roberto De Zerbi: Rogerio, Chiriches, Pegolo, Defrel e Berardi. Quattro vittorie, un pareggio e sette sconfitte il bilancio della squadra emiliana, che fatica a trovare continuità: di certo la Juventus troverà una squadra arrabbiata per la beffa della giornata precedente, con la partita contro la Lazio oramai indirizzata verso l'1 a 1 e decisa, come già anticipato prima, da Caicedo.

13 punti, 14esimo posto in Serie A a 3 punti dal Genoa terzultimo, il Sassuolo dovrà iniziare a raccogliere risultati se vorrà uscire dalla zona retrocessione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto