La Juventus ha una rosa importante, pronta a fronteggiare anche le emergenze infortuni. Ad esempio contro la Lazio, con le defezioni di Khedira, Ramsey e Douglas Costa, Sarri potrà contare in ogni caso su Pjanic, Matuidi, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi, quindi con almeno due alternative a centrocampo. Resta però il problema terzino sinistro, in quanto l'assenza di Alex Sandro è sempre stata colmata con l'adattamento di De Sciglio, che però è un terzino destro. Ecco che allora la Juventus potrebbe decidere di investire su una riserva del nazionale brasiliano: il nome più chiacchierato resta quello del terzino sinistro del Chelsea Emerson Palmieri, che piace a Sarri che lo ha già allenato nella squadra inglese.

Di certo, la società inglese valuta molto il giocatore, almeno 25 milioni di euro e difficilmente accetterà un prestito con diritto di riscatto. Come scrive Tuttojuve.com, la Juventus potrebbe giocare la carta di una contropartita tecnica.

Juventus, Danilo possibile contropartita tecnica per Emerson Palmieri

Come scrive il noto sito sportivo, la Juventus potrebbe decidere di inserire il terzino destro Danilo per arrivare ad Emerson Palmieri. Potrebbe essere quindi uno scambio alla pari o al massimo i bianconeri dovranno inserire un'ulteriore offerta cash per definire la trattativa.

L'obiettivo della Juventus è quello di disporre di riserve di ruolo su entrambe le fasce difensive. Lo spostamento di Cuadrado in difesa ha evidentemente creato un sovraffollamento di terzini destri, oltre al colombiano infatti ci sono De Sciglio e appunto Danilo. Per quanto l'italiano si possa adattare a giocare sulla fascia opposta, Sarri preferisce un giocatore di ruolo ed ecco perché è probabile che i bianconeri possano cercare di investire su Emerson Palmieri già nel Calciomercato invernale.

Il mercato di gennaio

Oltre agli arrivi, la Juventus è pronta a cedere anche qualche esubero durante il calciomercato invernale. Se da una parte l'infortunio di Khedira sembrerebbe escludere la partenza di Emre Can, dall'altra ci attendiamo alcune cessioni pesanti. Su tutte quella di Mario Mandzukic, fuori rosa alla Juventus e sul quale la società bianconera conta di incassare intorno ai 5-10 milioni di euro.

Il contratto della punta croata è pesante, 5 milioni di euro a stagione fino al 2021 e sarebbe un importante risparmio per la Juventus anche sul monte ingaggi. Probabile le cessioni anche di Perin e Pjaca, ma in prestito, per recuperare dagli infortuni della scorsa stagione ma anche per rivalutare il loro prezzo di mercato. Nelle ultime ore di parla di un possibile inserimento del centrocampista offensivo croato nella trattativa che porterebbe dalla prossima stagione Tonali del Brescia alla Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!