Il mercato invernale è alle porte e le squadre cercheranno di colmare le lacune emerse in questa prima fase di stagione. Sia la Juventus che l'Inter si stanno rendendo protagoniste di un campionato ad alti livelli, ma entrambe le squadre hanno dovuto fare i conti con dei continui infortuni. Specialmente i nerazzurri di Antonio Conte sono stati bersagliati, avendo dovuto rinunciare a due dei nuovi acquisti estivi per infortunio: Sensi e Barella. Tra i bianconeri invece Khedira è stato operato e dovrà star fuori tre mesi.

La dirigenza della Juventus cercherà di correre ai ripari.

Il possibile patto tra Inter e Juventus

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, i dirigenti dell'Inter e quelli della Juventus potrebbero siglare una specie di patto per il Calciomercato invernale, cercando di non ostacolarsi. Ci sono infatti due giocatori che piacciono a entrambe le squadre: Tonali e Kulusewski. L’Inter avrebbe deciso di puntare tutto su Kulusevski, lasciando via libera alla Juve per Tonali. E quasi contemporaneamente la Juve staarebbe facendo altrettanto con Tonali: farebbe di tutto per prenderlo, alzando il piede dall'acceleratore per Kulusevski.

Del resto analizzando le caratteristiche dei due giocatori e le necessità delle due squadre, Tonali sarebbe utile più alla Juventus che all’Inter, mentre Kulusewski servirebbe più ai nerazzurri.

L'interesse della Juventus per Tonali

La Juventus dunque cercherà di battere l'Inter per acquistare Tonali nella finestra di trasferimento di gennaio. Entrambi i club hanno un interesse di vecchia data per la nuova stella italiana, che è attualmente al Brescia.

La Juventus spera di poter approfittare del fatto che l'Inter è alla ricerca di centrocampisti che possano essere di aiuto immediato, piuttosto che cercare giocatori per il calciomercato di giugno. I bianconeri intendono offrire al Brescia del denaro e alcuni giocatori e permetteranno al Brescia di tenere Tonali fino alla fine della stagione. Anche il Paris Saint Germain è apparentemente interessato, ma il quotidiano torinese Tuttosport continua a spiegare che il presidente del Brescia Massimo Cellino preferirebbe di gran lunga venderlo a un altro club italiano.

Calciomercato Juventus, per Haaland c'è concorrenza

Il nazionale norvegese è ora uno dei giovani più in voga nel calcio europeo, dopo essere riuscito a segnare 27 gol e a fornire sette assist in 20 partite giocate finora, in questa stagione, in tutte le competizioni. Ci sono state segnalazioni di interesse per Haaland da parte di numerosi club in Europa, tra cui squadre del calibro del Real Madrid e Barcellona dalla Spagna, Manchester United, Manchester City, Chelsea e Arsenal dall'Inghilterra, Bayern Monaco dalla Germania e Juventus dall'Italia. Negli ultimi giorni però sembra essere il Borussia Dortmund il club più vicino al giocatore: la squadra tedesca potrebbe acquistare il giocatore per 17 milioni di euro grazie a una clausola presente nel contratto.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!