Il Milan è apparso in lieve ripresa dopo le due vittorie consecutive che hanno tolto i ragazzi di Pioli dalla zona calda della classifica. La dirigenza rossonera è però a conoscenza del fatto che la squadra ha bisogno di rinforzi, ed è per questo che a gennaio qualche operazione dovrebbe essere portata a termine. In cima alla lista dei desideri rossoneri c'è Zlatan Ibrahimovic, il quale però si sta facendo attendere e alla fine la trattativa potrebbe saltare. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la Roma si sarebbe invece fatta avanti per Calhanoglu, proponendo uno scambio con uno tra Under, Perotti e Diawara per arrivare al centrocampista turco.

L'offerta della Roma: un possibile scambio per portare Calhanoglu in giallorosso

Secondo il Corriere dello Sport, la Roma sta prendendo in considerazione l'idea di un'offerta per provare ad acquistare il 25enne rossonero. Il rapporto afferma che i rispettivi direttori sportivi di Milan e Roma, Frederic Massara e Gianluca Petrachi, sono in trattative per un accordo sulla base di uno scambio. Tre giocatori potrebbero potenzialmente essere messi sul tavolo dalla Roma per convincere i rossoneri: Cengiz Under, Diego Perotti e Amadou Diawara.

I tre giocatori hanno caratteristiche molto diverse tra loro, infatti Under è un mancino che ama giocare a destra e andrebbe a fare concorrenza allo spagnolo Suso. Probabilmente il giocatore che serve maggiormente al Milan in questo momento è l'argentino Diego Perotti. L'ex Genoa, infatti, gioca come esterno sinistro d'attacco, zona di campo in cui i rossoneri negli ultimi anni non sono riusciti a fare la differenza.

Più difficile che il Milan possa accettare il cartellino di Diawara in cambio di Calhanoglu, anche perché quella zona di campo è già occupata da Bennacer. L'unico motivo in grado di convincere i rossoneri ad accettare Diawara potrebbe essere la giovane età del centrocampista, visto che è un classe 1997.

Milan, ancora stallo sul fronte Ibrahimovic

Mentre si tratta con la Roma, ancora stallo invece per Ibrahimovic.

Inizialmente era prevista una risposta all'inizio di dicembre. Tuttavia, sono passate quasi tre settimane dall'offerta rossonera e la risposta di Zlatan Ibrahimovic al Milan non è ancora arrivata. Con il rapido avvicinamento dell'inizio del mercato dei trasferimenti di gennaio, potrebbe essere il momento di dare una scadenza allo svedese. Secondo Calciomercato.com i rossoneri avrebbero presentato un'offerta molto competitiva al nazionale svedese. Nonostante ciò, quest'ultimo sarebbe titubante; cosa ha costretto il Milan ad iniziare a muoversi anche su altri fronti. L'errore peggiore che possa fare la dirigenza di un club è quello di mostrarsi impreparata e, se i rossoneri non dovessero muoversi concretamente per alternative, questo potrebbe certamente essere il caso del Milan.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!