Il Calciomercato del Milan non sembra essere giunto alla sua conclusione dopo gli acquisti di Ibrahimovic, Kjaer e Begovic. I rossoneri, infatti, stanno cercando di cedere alcuni giocatori che non rientrerebbero più nel progetto. Tra i possibili giocatori in partenza in questa sessione di calciomercato di gennaio ci sono Calhanoglu e Paquetá e per sostituirli potrebbe arrivare uno tra Dani Olmo, Zaracho e Florentino.

Calciomercato Milan, i nomi per il centrocampo rossonero

Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, il dirigente rossonero Zvonimir Boban è alla ricerca di un giocatore con un tasso tecnico superiore per migliorare la squadra e un profilo attualmente nel radar dei rossoneri è quello di Dani Olmo della Dinamo Zagabria.

Tuttavia, il club italiano dovrà tenere conto delle richieste del club croato e in particolare di quelle molto alte da parte degli agenti del giocatore. Il Milan non prenderà parte ad un'asta per il calciatore in questa sessione di calciomercato, poiché i rossoneri vorrebbero acquistare Dani Olmo la prossima estate ad un prezzo più conveniente. Al momento, i rossoneri non hanno fatto alcuna offerta alla Dinamo Zagabria, tuttavia hanno preso contatto con il club croato grazie a Boban. Altri giocatori sono stati offerti al Milan dai loro agenti, infatti Augustin Jimenez, agente del 21enne centrocampista del Racing Avellaneda Matias Zaracho, è stato a Casa Milan.

Un altro giocatore offerto ai rossoneri è il centrocampista del Benfica classe 1999, Florentino.

Calciomercato Milan, rossoneri indecisi su Paquetá

Lucas Paquetá è un giocatore importante per il Milan in questo calciomercato invernale. Tuttavia, qualsiasi trattativa con il Paris Saint-Germain sarebbe stata sospesa poiché i rossoneri continuano a chiedere un prezzo molto alto per l'ex giocatore del Flamengo.

Inoltre, Paquetá ha ormai perso il ruolo di titolare e l'interesse per le sue prestazioni sarebbe in calo. La situazione è preoccupante per il Milan e la visita dell'agente del giocatore a Casa Milan non è una coincidenza. Come riportato da Calciomercato.com, i rossoneri hanno reso noto che il PSG dovrà pagare 35 milioni di euro per il brasiliano. La dirigenza rossonera l'ha resa una questione di principio, poiché Leonardo, attuale dirigente parigino, acquisto Paquetá per circa 38 milioni di euro lo scorso inverno.

Tuttavia, l'ipotetica cessione di Paquetá è anche legata al bilancio, in quanto vendere il brasiliano per un importo considerevole consentirebbe ai rossoneri di fiondarsi su Dani Olmo. Il PSG, d'altra parte, non arriverà nemmeno a 30 milioni di euro. I parigini hanno reso noto che avrebbero preso Paquetá solo se fosse stata un'opportunità.

Calciomercato Milan, Mourinho vorrebbe Calhanoglu

L'allenatore del Tottenham Jose Mourinho intanto avrebbe espresso il desiderio di acquistare Hakan Calhanoglu dal Milan come sostituto di Christian Eriksen, che dovrebbe approdare all'Inter in questo calciomercato.

Calhanoglu è stato escluso dalla formazione titolare nelle recenti partite del Milan contro SPAL e Udinese, suscitando l'interesse di Mourinho per il nazionale turco. Il fatto che l'esclusione del giocatore non sia stata per motivi fisici pare che abbia sollevato le speranze di Mourinho di acquistare l'ex centrocampista del Leverkusen. Calhanoglu ha segnato solo due volte in Serie A in questa stagione, ma la sua valutazione rimane molto elevata. Durante la sua permanenza a Leverkusen, il turco era diventato famoso per la sua abilità sui calci piazzati e potrebbe prendere proprio il posto di Eriksen.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!