Questo pomeriggio, la Juventus è scesa sui campi della Continassa per allenarsi in vista della partita contro il Parma di domani sera alle 20:45. I bianconeri hanno svolto una seduta un po' più sostanziosa rispetto a quella che hanno svolto ieri. Infatti, venerdì i giocatori che hanno giocato in Coppa Italia hanno effettuato in parte una sessione di scarico.

L'allenamento di oggi è servito a Maurizio Sarri per poter valutare lo stato di forma dei suoi giocatori. Pare certo che per la gara contro il Parma, la Juventus ritroverà Cristiano Ronaldo.

CR7 ha smaltito la sinusite ed è pronto per tornare a guidare l'attacco della Juventus. Domani sera, insieme al portoghese potrebbero giocare sia Paulo Dybala che Gonzalo Higuain.

Un solo dubbio in attacco per la Juventus

Domani, nella gara contro il Parma, Maurizio Sarri sta valutando l’ipotesi di inserire tutti e tre i suoi attaccanti, con Aaron Ramsey che dunque potrebbe partire dalla panchina. In ogni caso il Pipita resta in ballottaggio con il gallese e il dubbio verrà risolto solo nella giornata di domani.

Il tecnico deciderà anche in base alle caratteristiche dell’avversario.

L'allenatore della Juventus dovrà tenere contro pure dei tanti impegni che attenderanno la sua squadra, visto che mercoledì 22 gennaio i bianconeri saranno impegnati contro la Roma in Coppa Italia. Per questo motivo, non è da escludere che uno fra Paulo Dybala e Gonzalo Higuain possa rifiatare, per lasciare spazio proprio ad Aaron Ramsey.

La Juventus contro il Parma ritroverà i titolarissimi

In Coppa Italia la Juventus ha fatto riposare gran parte dei suoi titolari e Maurizio Sarri ha potuto fare anche alcuni esperimenti che hanno dato esito positivo. Ma domani sera, in campo si rivedranno i giocatori che hanno rifiatato contro l'Udinese e dal primo minuto torneranno i vari Leonardo Bonucci, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. I due centrocampisti probabilmente agiranno insieme ad Adrien Rabiot.

Anche se non è da escludere che il numero 25 della Juventus possa riposare. In tal caso, al suo posto potrebbe toccare a Federico Bernardeschi. In ogni caso ogni dubbio di formazione verrà risolto nella giornata di domani.

De Ligt confermato al centro della difesa della Juventus

La scorsa settimana, la Juventus ha perso Merih Demiral a causa di un brutto infortunio. Il suo stop si va ad aggiungere a quello di Giorgio Chiellini e perciò Maurizio Sarri ha a disposizione solo tre centrali di ruolo e li farà ruotare per permettere a tutti di rifiatare visti i tanti impegni. Nelle ultime partite, Matthijs De Ligt è stato chiamato agli straordinari e anche domani il numero 4 olandese sarà in campo dal primo minuto.

Anche se nell'ultimo mese l'olandese ha avuto alcuni acciacchi fisici e perciò ha già avuto modo di tirare il fiato.

A completare la difesa della Juventus dovrebbero esserci Juan Cuadrado e Alex Sandro. Ma non è da escludere che il numero 12 juventino possa riposare, in tal caso al suo posto potrebbe agire Danilo, visto che Mattia De Sciglio è fermo ai box a causa di un piccolo fastidio muscolare.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!