La Juventus ha iniziato il 2020 nel miglior modo possibile, rifilando un 4 a 0 al Cagliari di Maran, squadra che aveva creato non pochi problemi agli avversari nella prima parte della stagione soprattutto in trasferta. I bianconeri sono apparsi molto brillanti a livello fisico e mentale, su tutti hanno brillato il mattatore della partita, Cristiano Ronaldo (autore di tre gol e dell'assist per il gol di Higuain), Pjanic e Demiral. Proprio il difensore turco sembra aver scalzato dai titolari l'acquisto per eccellenza della Juventus durante la scorsa estate, ovvero De Ligt.

Pagato quasi 85 milioni compresi i bonus, l'olandese negli ultimi 30 giorni è stato spesso relegato in panchina a scapito dell'ex Sassuolo. Proprio questa scelta è stata motivata da Sarri nel post partita, dichiarando: "In questo momento abbiamo Demiral in grande condizione fisica e mentale, mi pare che un allenatore vada a fare rotazioni preservando i propri giocatori". Allo stesso tempo il tecnico toscano ha tranquillizzato il difensore olandese sottolineando come sarà un giocatore importante per il presente e per il futuro della Juventus.

'Sono convinto che De Ligt diventerà il difensore più forte al mondo'

Maurizio Sarri non ha usato giri di parole nel post partita di Juve-Cagliari ed in merito ad una domanda riguardante l'acquisto principale della Juventus durante lo scorso calciomercato estivo, ha dichiarato: "Sono convinto che De Ligt diventerà il difensore più forte al mondo".

Una vera e propria investitura quella del tecnico toscano nei confronti dell'ex Ajax, che nelle ultime partite è seduto spesso in panchina non solo per motivi fisici (problema agli adduttori e prima ancora alla spalla) ma anche per una fase di appannamento. Quest'ultima, per Sarri, è normale se consideriamo che il giocatore ha 20 anni, è arrivato in una nuova nazione, cambiando campionato, società e dovendosi adattare ad una nuova lingua.

Ma Sarri non ha dubbi sul potenziale, ribadendo nell'intervista che è anche disposto a mettere una firma su un documento per confermare che De Ligt diventerà uno dei più forti (se non il più forte) difensore al mondo.

Indiscrezioni di mercato su De Ligt

Ovviamente, l'ennesima esclusione ha di nuovo acceso indiscrezioni di mercato in merito al futuro di De Ligt a Torino: a lanciarla è stato il noto sito spagnolo Fichajes, che ha battuto la notizia secondo la quale il difensore centrale ex Ajax a fine stagione potrebbe lasciare la Juventus per trasferirsi al Barcellona.

L'idea della società catalana sarebbe quella di ricomporre la coppia De Ligt-De Jong che ha fatto bene l'anno scorso con la maglia dell'Ajax tanto da attirare l'interesse di molte società europee.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!