Archiviata la ventitreesima giornata di campionato, si pensa alle semifinali di andata di Coppa Italia. Allo stadio Meazza di Milano si gioca l'andata tra Inter e Napoli. Due squadre protagoniste di una stagione ben diversa fino a questo momento. Padroni di casa che hanno agganciato la Juventus in testa alla classifica nell'ultimo turno. Ospiti che, invece, hanno deluso le aspettative e navigano a metà classifica. Proprio per questo gli azzurri potrebbero avere in questo trofeo l'unica possibilità di salvare la stagione.

Nella gara giocata in campionato al San Paolo tra queste due squadre, è stato netto successo per 3-1 dell'Inter.

Le ultime su Inter e Napoli

C'è grande euforia in casa Inter dopo l'ultimo turno di campionato, che ha portato l'aggancio alla Juventus in testa alla classifica. Nerazzurri che hanno vinto il derby di Milano contro il Milan in rimonta per 4-2. All'intervallo erano sotto di due reti, ma nel secondo tempo sono arrivati i gol di Brozovic, Vecino, De Vrij e Lukaku a portare il club meneghino a cinquantaquattro punti, al primo posto vista la miglior differenza reti rispetto ai bianconeri.

In coppa, la squadra di Antonio Conte ha eliminato prima il Cagliari con un netto 4-1 e poi la Fiorentina per 2-1, con gol vittoria messo a segno da Nicolò Barella.

Il Napoli sembrava in netta ripresa fino a qualche giorno fa, venendo da tre vittorie consecutive tra campionato e coppa, con qualcuno che dava un occhio anche alla corsa per il quarto posto. Il crollo interno contro il Lecce, con la sconfitta per 2-3, però, ha fatto cadere tutto, con gli azzurri che restano a quota trenta punti, a meno dodici dall'Atalanta quarta.

In coppa, la squadra di Gennaro Gattuso ha eliminato il Perugia agli ottavi per 2-0 con doppietta di Insigne su rigore e la Lazio per 1-0, con gran gol sempre del capitano.

Probabili formazioni Inter-Napoli

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, cambierà sicuramente qualcosa rispetto a quanto visto nel derby. In porta si proverà a recuperare Handanovic. In attacco tornerà Lautaro Martinez dal primo minuto al fianco di Lukaku.

In difesa, invece, ci sarà Bastoni con De Vrij e Skriniar. In mezzo al campo, poi, nuova chance dal primo minuto per Eriksen, partito dalla panchina nel derby, al fianco di Brozovic e uno tra Barella e Sensi, con il primo favorito.

Anche il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso, dovrebbe cambiare qualcosa rispetto a quanto visto in campionato. Possibile esclusione per Koulibaly, peggiore in campo contro il Lecce. Al centro della difesa tornerà Manolas, con Maksimovic favorito su Di Lorenzo. A destra possibile chance per Hysaj. In mezzo al campo potrebbe tornare Allan dopo l'infortunio, con Demme in cabina di regia.

In attacco ballottaggio tra Milik e Mertens, con Insigne e Callejon ai lati.

Inter (3-5-2): Handanovic (Padelli); Bastoni, de Vrij, Skriniar; Moses, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lautaro, Lukaku.

Napoli (4-3-3): Meret; Hysaj, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Allan, Demme, Elmas; Callejon, Milik, Insigne.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!