Spal-Juventus è il prossimo grande appuntamento che attende la formazione bianconera in Serie A, la partita della venticinquesima giornata si giocherà sabato 22 febbraio alle ore 18. Una sfida da vincere a tutti i costi per l'undici allenato da Maurizio Sarri, che è tornato in vetta solitaria della classifica e che conta di restarci. Nonostante la Lazio, ora seconda, e l'Inter non abbiano alcuna intenzione di arrendersi.

Per questa trasferta di Ferrara l'allenatore senza ombra di dubbio rivoluzionerà la formazione.

Questo perché all'orizzonte ci saranno due partite cruciali per la stagione dei bianconeri. Prima il match in Champions League contro il Lione, quindi lo scontro diretto per lo scudetto con l'Inter. Partite nelle quali il tecnico vorrà avere i suoi campioni al massimo della forma.

La probabile formazione bianconera

Proprio in previsione degli impegni successivi è molto probabile che mister Sarri farà qualche cambiamento, per far rifiatare qualche big. Tra i pali potrebbe esserci una chance per Gigi Buffon, che del resto quando è stato schierato titolare non ha mai fatto rimpiangere Szczesny.

Novità sicure in difesa per Spal-Juventus, anche in considerazione del fatto che Bonucci è stato fermato per un turno dal giudice sportivo e non potrà essere della sfida. Al posto del numero 19 dovrebbe giocare Rugani in coppia con De Ligt. Difficile pensare infatti che Sarri mandi in campo dall'inizio Chiellini, appena recuperato. L'esperto difensore ha bisogno di un po' di tempo per essere al top della condizione.

Alex Sandro potrebbe rifiatare e far giocare al suo posto De Sciglio, mentre a destra Cuadrado pare favorito su Danilo.

A centrocampo arrivano buone notizie dagli ultimi allenamenti per Sarri, che ha recuperato Bernardeschi e Khedira. Entrambi però non dovrebbero giocare sabato pomeriggio dall'inizio, non è da escludere però che possano far parte dell'elenco dei convocati. L'acciaccato Pjanic non sarà rischiato.

E allora Bentancur sarà schierato nella posizione di regista, con Ramsey e Rabiot che dovrebbero completare il reparto. Il gallese rende meglio da mezzala che non da trequartista.

Nella probabile formazione bianconera di Spal-Juventus dovrebbe esserci spazio il tridente. Dopo aver saltato la partita con il Brescia, Cristiano Ronaldo è pronto a tornare in campo dal primo minuto per trascinare la sua squadra al successo. Dybala e Higuain completeranno il reparto. Certo, con le tre punte in campo l'obiettivo della Juve sarà indubbiamente quello di cercare di chiudere al più presto il match per poi iniziare a pensare alla sfida di Champions League con il Lione.

Segui la nostra pagina Facebook!