Il Calciomercato della Juventus si concentra sui giovani. Un nome decisamente interessante per Fabio Paratici, stando agli ultimi rumors, sarebbe quello di Myron Boadu, talento classe 2001 olandese. Centravanti di razza è uno dei protagonisti della grande stagione dell’Az Alkmaar, club che lo ha cresciuto, attualmente primo in classifica in Eredivisie insieme all’Ajax con 56 punti dopo 25 giornate. A soli 19 anni l’attaccante sarebbe sul taccuino di diversi club italiani e anche esteri, segnale evidente che già dalla prossima estate potrebbe diventare un nome molto chiacchierato.

Calciomercato Juventus: sfida a Milan, Napoli e non solo per Boadu

L’operazione di calciomercato per la Juventus, così come per Milan, Napoli e Newcastle (anche gli inglesi starebbero valutando l’acquisto dell’enfant prodige) non sarebbe di certo economica. Il quotidiano olandese Voetbal4U scrive che il costo del cartellino per l’Az è di almeno 20 milioni di euro, di certo non poco anche se il ragazzo sta davvero impressionando in questa stagione. Boadu nella vita fa il centravanti e non è un caso che sia entrato nel mirino dei tre club italiani. La Juve, per esempio, corteggia ormai da un anno Mauro Icardi, segnale evidente che a Sarri il solo Higuain non basta. L’ex capitano dell'Inter potrebbe essere il titolare del presente, il giovane olandese potrebbe invece rappresentare l’oro del futuro da far crescere alle spalle del Pipita senza troppe pressioni.

Di un bomber ha bisogno anche il Milan che per ora ha il solo Zlatan Ibrahimovic come prima punta.

Più difficile ipotizzare una mossa del Napoli che nelle prossime settimane inizierà a parare con l’entourage di Milik per il rinnovo di contratto e ha già acquistato Petagna per la prossima stagione. Gli azzurri inoltre starebbero seguendo con attenzione anche Belotti del Torino.

Ovviamente per ora sono solo rumors ma quello che già si sa è che ogni possibile trattativa per Boadu passerà dalle mani di Mino Raiola, potente agente che detiene la procura anche di questa stellina del calcio europeo.

Chi è Boadu? Bomber precoce nel mirino della Juventus

A raccontare qualcosa in più di Myron Boadu, come detto possibile obiettivo di calciomercato di Juventus, Milan e Napoli, sono i numeri.

Alla prima vera stagione da professionista ha giocato 24 gare segnando 14 gol e fornendo otto assist in campionato, mentre in Europa League conta sette presenze con 7 reti e 2 assist, in totale quindi è già a quota 21 gol in stagione. Titolare inamovibile nonostante la giovane età, ha messo lo zampino in totale in quasi il 40% delle marcature del suo AZ. Davvero niente male per questo ragazzo dal buon fisico e capace di usare con ottimi risultati sia il destro che il sinistro. Sa fare gol e non solo Boadu e ad accorgersene è stato anche il selezionatore dell’Olanda, Ronald Koeman, che lo ha fatto esordire nella selezione maggiore contro l’Estonia a soli 18 anni e 10 mesi. Una fiducia che è stata subito ripagata con uno dei cinque gol che la Nazionale “arancione” ha rifiato agli scandinavi.

Per ora non sono in molti a conoscerlo fuori dai confini nazionali, ma l’Europa potrebbe accorgersi di lui ai prossimi Europei che si dovrebbero svolgere in estate: Koeman starebbe infatti pensando di inserirlo nella lista dei suoi convocati. Una bella vetrina che potrebbe rappresentare un un grosso problema per le squadre che lo hanno già messo nel mirino. Boadu infatti a Euro 2020 potrebbe farsi notare anche da chi ancora non lo conosce facendo così aumentare sia la concorrenza che il prezzo. Juventus, Milan e Napoli sono avvisate, per Boadu sarebbe meglio muoversi in fretta perché con quel talento e questi numeri in molti potrebbero inserirsi nella corsa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!