Sul fronte cessioni per l'Inter, in vista della prossima stagione di mercato, il giocatore più chiacchierato è sicuramente l'attaccante argentino Lautaro Martinez, esploso in questa stagione e finito nel mirino del Barcellona. I blaugrana non sembrano intenzionati a pagare la clausola rescissoria da 111 milioni di euro, tra l'altro pagabile in un'unica soluzione. L'intenzione sarebbe quella di inserire nell'affare alcune contropartite tecniche. Uno dei nomi circolati negli ultimi giorni è quello del fantasista brasiliano Philippe Coutinho.

Coutinho rifiuta l'Inter

Uno dei giocatori finiti al centro dei rumors di mercato in queste ultime settimane è Philippe Coutinho.

Il fantasista brasiliano sarebbe stato offerto all'Inter dal Barcellona nell'ambito dell'operazione che porterebbe a Lautaro Martinez. Il giocatore dunque non rientra nei piani del club spagnolo che già la scorsa estate lo aveva ceduto in prestito oneroso al Bayern Monaco con diritto di riscatto fissato ad una cifra superiore ai 100 milioni di euro. I bavaresi però non sembrano affatto intenzionati ad esercitare tale opzione, volendo concentrare i propri sforzi, molto probabilmente, sull'esterno tedesco del Manchester City, Leroy Sané, già ad un passo dal Bayern la scorsa estate.

I numeri di Coutinho non sono negativi visto che in ventidue presenze, di cui molte partendo dalla panchina, in Bundesliga ha realizzato otto reti, collezionando sei assist.

I costi alti dell'operazione però bloccano tutto e proprio per questo il Barça ha provato a offrire l'attaccante brasiliano all'Inter. Una proposta vana, visto che il classe 1992 avrebbe rifiutato la possibilità di tornare a Milano. Coutinho infatti è stato portato in Europa proprio dal club nerazzurro nell'estate del 2010, acquistato dal Vasco Da Gama per quattro milioni di euro.

A Milano però non ha mai convinto e, dopo un paio di prestiti, è stato ceduto a titolo definitivo nell'estate del 2013 per quasi 15 milioni di euro.

La volontà di Coutinho

A svelare il retroscena sul rifiuto di Philippe Coutinho di trasferirsi all'Inter è stato il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo.

Il brasiliano infatti avrebbe fatto sapere attraverso il proprio entourage che, in caso di mancata permanenza in Spagna, non prenderà in considerazione la destinazione nerazzurra. La sua volontà sarebbe quella di tornare in Inghilterra dove è esploso con la maglia del Liverpool. Non mancano i club interessati a lui in Premier League, visto che sulle sue tracce ci sarebbero Chelsea, Manchester United e Tottenham.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!