La Juventus vuole continuare a vincere in Italia e tornare ad alzare la Champions League in Europa. Archiviata la pratica taglio stipendi e messa da parte la polemica con Diaconale, portavoce della Lazio, sul proseguimento o meno della stagione, gli uomini di Andrea Agnelli impiegheranno adesso le loro forze per migliorare una rosa già molto competitiva. Il nome nuovo sull'agenda di Paratici è Sergio Ramos. Il capitano del Real Madrid infatti è in rotta con il club spagnolo e potrebbe rappresentare il gran colpo della prossima stagione.

Oltre al difensore del Real la Juventus sarebbe in trattativa per Hakimi, forte terzino destro attualmente in forza al Borussia Dortmund.

Sergio Ramos in rotta con il Real Madrid

Il quotidiano Mundo Deportivo ha lanciato la bomba che ha scosso il mondo del calcio: la trattativa sul rinnovo contrattuale tra Sergio Ramos e il Real Madrid sarebbe infatti bloccata. La fase di stallo è causata dall'emergenza sanitaria in atto con i dirigenti spagnoli preoccupati che la diffusione del Covid-19 possa generare una crisi economica che di per se costringerebbe a liberarsi di calciatori più avanti con l'età e con ingaggi importanti. Il capitano dei Blancos e della nazionale spagnola guadagna oltre 10 milioni di euro all'anno e dopo 15 anni vissuti a calcare il terreno del Santiago Bernabeu sarebbe pronto a rimettersi in gioco nonostante l'età.

La Juventus, secondo quanto rivela SportMediaset, starebbe monitorando la situazione e preparando l'affondo per portare il fuoriclasse spagnolo a Torino. La trattativa potrebbe subire un'accelerata soprattutto nel caso in cui Bonucci cedesse al corteggiamento del Manchester City (cosa ad oggi comunque molto improbabile).

Sergio Ramos l'uomo giusto per vincere la Champions

La Juventus è a caccia della Champions League oramai da anni e Sergio Ramos potrebbe essere l'arma vincente per far trionfare i bianconeri in Europa. Il capitano delle furie rosse la coppa dalle grandi orecchie l'ha vinta per ben 4 volte sempre con la casacca del Real Madrid e sempre da protagonista in ciascuna finale.

Nella finale del 24 maggio 2014 contro l'Atletico Madrid, Sergio Ramos siglò il gol del pareggio al 93' portando il match ai supplementari (il Real Madrid vincerà poi 4 a 1 - ndr). Sempre contro i cugini rivali dell'Atletico in una delle altre finali ha poi messo a segno il quarto tiro dal dischetto nella serie dei calci di rigore che ha nuovamente dato la vittoria al Real. Nel 2017 fu tra i migliori in campo nella finale vinta contro la Juventus per 4 a 1 mentre nel 2018 provocò l'infortunio di Salah. Messo k.o. l'uomo più forte del Liverpool, il Real Madrid raggiunse senza troppi problemi l'ennesimo successo in Champions League. Lo score completo di Sergio Ramos nella competizione europea è di 124 presenze condite da 13 gol.

Per la difesa non si tratta solo Sergio Ramos

La Juventus punta a perfezionare il reparto difensivo e da Torino monitorano Madrid non solo per Sergio Ramos: l'altro nome caldo per rinforzare la difesa è infatti quello di Achraf Hakimi. Il difensore di origini marocchine gioca in prestito nel Borussia Dortmund ma il cartellino è di proprietà del Real Madrid. La dirigenza bianconera punterebbe sul fluidificante terzino destro per sostituire De Sceglio e Danilo che nell'ultima stagione hanno deluso le aspettative anche a causa dei tanti infortuni. Hakimi nonostante la giovane età è già uno dei leader della squadra del sottomarino giallo, nell'ultima stagione in campionato ha giocato 25 partite realizzando 3 gol e fornendo numerosi assist.

Lo score individuale del calciatore migliora aggiungendo le 8 presenze e le 4 reti in Champions League.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!