Si continuano ad accavallare i rumors di calciomercato per la Juventus in vista della prossima stagione. In questo periodo i club hanno il tempo, visto che la Serie A è ferma a causa dell'emergenza mondiale del virus, di iniziare a pensare ai possibili colpi da mettere a segno in estate. I bianconeri di Maurizio Sarri cercheranno una nuova pedina in attacco, indipendentemente o meno dalla permanenza di Higuain e Dybala. Sono diversi i profili che la Juventus starebbe seguendo per scegliere il futuro partner offensivo di un Cristiano Ronaldo, che continuerà ad essere il perno dell'attacco. Il portoghese anche in questa stagione ha confermato di essere un giocatore imprescindibile per i bianconeri, segnando con grande regolarità.

Jesus e Werner profili da seguire

Come ha riportato Tuttosport la Juventus oltre a Icardi e Kane avrebbe messo nel mirino anche due giocatori magari meno reclamizzati, ma non per questo meno efficaci, come confermano i numeri dei gol segnati. Il primo è Gabriel Jesus del Manchester City. L'attaccante brasiliano sarebbe un buon investimento per il futuro, vista la sua giovane età: infatti ha solo 22 anni ma è già un big ed ha margini di crescita. Attenzione poi a Timo Werner, centravanti tedesco che nelle ultime stagioni è stato protagonista a suon di gol in Bundesliga. Prima con la maglia dello Stoccarda e poi con quella del Lipsia, che ha trascinato fino alle prime posizioni del campionato tedesco.

È però il giocatore che ha meno esperienza sul piano internazionale, pur facendo parte della nazionale della Germania.

Icardi e Kane sogni bianconeri per l'attacco

Ad ogni modo circolano anche grandi nomi come potenziali acquisti della Juventus, due centravanti che davvero possono fare la differenza con le loro reti.

Mauro Icardi e Harry Kane sono grandi giocatori che i bianconeri starebbero ormai seguendo da tempo, bomber di livello internazionale per i quali ci sarebbero delle grandi somme da investire. Mauro Icardi ha il vantaggio di conoscere molto bene la Serie A, avendoci giocato per anni con le maglie di Sampdoria e Inter.

I nerazzurri hanno ancora in mano il cartellino del giocatore, ma il Psg ha la possibilità di riscattare il centravanti a fine stagione e poi la Juve potrebbe discutere del trasferimento in bianconero con i transalpini. Anche Kane è un grande bomber e lo ha dimostrato segnando con continuità sia con la maglia del Tottenham che con quella della nazionale inglese. In questo 2020 prima della sosta ha subito un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi, ma il suo valore non si discute e non è un caso che sulle sue tracce ci siano anche altri grandi club come Real Madrid e Manchester United.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!