I club calcistici stanno già lavorando in vista della prossima stagione, cercando di pianificare al meglio le mosse di mercato. Uno dei club che, probabilmente, rivoluzionerà la squadra è il Torino. Quest'anno c'erano grandi aspettative per i granata, che lo scorso anno hanno strappato un piazzamento europeo grazie all'esclusione del Milan. L'obiettivo era confermarsi su quei livelli, come dimostrato anche dai pesanti investimenti fatti dal patron, Urbano Cairo, che ha fatto l'acquisto più costoso della storia con l'arrivo di Simone Verdi dal Napoli per venticinque milioni.

Un cambio importante potrebbe arrivare in attacco, con l'addio di Andrea Belotti e l'arrivo di Andrea Pinamonti.

Il Torino punta Pinamonti

Il Torino avrebbe messo nel mirino Andrea Pinamonti per la prossima stagione. I granata, infatti, potrebbero sacrificare il "Gallo" Belotti, finito nel mirino del Napoli nelle ultime settimane.

Pinamonti è in forza al Genoa, che lo ha acquistato dall'Inter la scorsa estate per diciotto milioni di euro. I nerazzurri, però, hanno un diritto di recompra da venti milioni di euro e sembrano intenzionati ad esercitarlo. In questo modo, al tavolo delle trattative dovranno sedersi Torino e Inter. Il centravanti è considerato uno dei migliori giovani italiani emergenti in circolazione, essendo un classe 1999. Quest'anno ha pagato l'annata sicuramente negativa del Genoa. L'attaccante era partito bene, realizzando il gol all'esordio nella prima giornata di campionato contro la Roma, finita 3-3.

Con il passare delle settimane è finito ai margini, pagando anche il cambio di allenatore. Diciannove le presenze in questo campionato, con due reti messe a segno, a fronte dello stesso bottino in Coppa Italia.

Il Toro potrebbe puntare su di lui e sulla sua voglia di rivalsa per mettersi alle spalle un'annata negativa. Il tecnico Moreno Longo avrebbe dato il placet per il suo acquisto, avendolo allenato già lo scorso anno al Frosinone.

La trattativa con l'Inter

Inter che riscatterà Andrea Pinamonti per avere una carta da giocarsi sul mercato. Proprio per questo è pronta a sedersi al tavolo delle trattative con il Torino per discutere del futuro del giovane centravanti italiano.

I nerazzurri sarebbero pronti a usare l'attuale calciatore del Genoa come pedina di scambio per arrivare ad Armando Izzo.

Il centrale difensivo piace molto al tecnico, Antonio Conte, e si sposerebbe alla perfezione con il suo schieramento tattico, essendo molto duttile e adattabile all'occorrenza come terzino destro. I due club ne stanno discutendo, anche con la regia del noto agente, Mino Raiola, che a fine gennaio era in sede all'Inter.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!