L'Inter in questi giorni sta lavorando per cercare di allestire una rosa competitiva in vista della prossima stagione. Tanti le situazioni da risolvere: sono tanti i giocatori attualmente in prestito e che potrebbero non essere riscattati. Fra i nomi spiccano quelli di Icardi, Perisic, Dalbert e Nainggolan. La situazione più complessa riguarderebbe il centrocampista belga, che difficilmente sarà riscattato dal Cagliari per il notevole ingaggio che percepisce (4,6 milioni di euro a stagione). Inoltre l'Inter potrebbe valutare un'ulteriore cessione, quella di Lautaro Martinez. L'argentino resta uno dei principali obiettivi del mercato del Barcellona.

Dalla sua eventuale partenza l'Inter spererebbe di incassare i 110 milioni di euro della clausola rescissoria. Nel frattempo l'amministratore delegato Giuseppe Marotta non vuole farsi trovare impreparato e starebbe già lavorando a diversi nomi per la sostituzione di Lautaro Martinez.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, sono ben quattro i giocatori seguiti dalla dirigenza interista. Piacciono in particolar modo Timo Werner del Lipsia, Anthony Martial del Manchester United, Luka Jovic del Real Madrid e Victor Osimhen del Lille, Da valutare anche la posizione di Aubameyang all'Arsenal, che fatica trovare l'intesa sul rinnovo del contratto con la società inglese.

Inter, Werner, Osimhen o Martial i possibili sostituti di Lautaro

Come scrive La Gazzetta dello Sport, nonostante le recenti smentite di Javier Zanetti, non è esclusa la cessione in estate di Lautaro Martinez. Proprio per questo Giuseppe Marotta è al lavoro per trovare un possibile sostituto della punta argentina.

Timo Werner resta un obiettivo, anche se la valutazione da 60 milioni di euro e la concorrenza (Bayern Monaco e Liverpool) non renderebbero facile la trattativa. Piace e molto anche la punta francese del Manchester United Anthony Martial, valutato anche lui circa 60 milioni di euro. Il problema, in questo caso, è la centralità del francese nel progetto che sta portando avanti il tecnico Solskjaer.

Da valutare anche la situazione Jovic al Real Madrid, che non sta avendo molto spazio con Zidane. Sul suo talento però non si discute e il suo prezzo di mercato è di circa 50 milioni di euro.

Inter, Osihmen partner ideale di Lukaku

Marotta però potrebbe sorprendere tutti, investendo sulla rivelazione del Lille Victor Osihmen. La giovane punta (21 anni) sarebbe il partner ideale per Romelu Lukaku in quanto veloce e tecnico. In questa stagione sta dimostrando continuità dal punto di vista realizzativo: ha infatti segnato 13 gol con la squadra francese. In questo caso però il problema potrebbe essere rappresentato dal costo del cartellino. Il Lille è da sempre bottega cara. Basti guardare la scorsa stagione la cessione della punta ivoriana Pepé, acquistato dall'Arsenal per 80 milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!