In questi giorni i media sportivi stanno spesso tirando in ballo Cristiano Ronaldo. Le ultime indiscrezioni di mercato che arrivano dalla Spagna parlano di un possibile addio del portoghese alla Juventus. Ad alimentarle il direttore del giornale sportivo spagnolo As Tomas Roncero. Il giornalista ha ipotizzato un ritorno di Cristiano Ronaldo al Real Madrid. Dietro questa scelta ci sarebbe la difficoltà per la Juventus di sostenere la spesa del suo ingaggio in questo periodo di crisi economica dovuto all'emergenza virus. Allo stesso tempo sarebbe migliorato il rapporto fra Cristiano Ronaldo ed il presidente del Real Madrid Florentino Perez.

Una situazione che favorirebbe il ritorno in Spagna del portoghese.

'Juve ha problemi economici e magari non potrà sostenere ingaggio di CR7'

Il direttore del giornale sportivo spagnolo As Tomas Roncero ha lanciato interessanti dichiarazioni su Cristiano Ronaldo. Il giornalista ha infatti ipotizzato la possibilità di un addio alla Juventus del portoghese. Il giornalista ha dichiarato: "E' certo che la Juve in questa situazione ha problemi economici molto gravi e magari non potrà sostenere l'ingaggio di Cristiano". Una considerazione ma anche una speranza quella di Tomas Roncero, che si augura che il portoghese possa tornare al Real Madrid.

'Immaginare Cristiano ancora con la maglia blanca è un sogno a occhi aperti'

Tomas Roncero ha infatti aggiunto: "Immaginare Cristiano ancora con la maglia blanca, che segna un gol e urla "Siuuu", è un sogno a occhi aperti". Lo stesso giornalista ci ha tenuto a rimarcare che fra i motivi che hanno spinto Cristiano Ronaldo a lasciare il Real Madrid ci sarebbe il rapporto non ideale fra lui ed il presidente Florentino Perez.

Negli ultimi tempi il feeling fra i due però sembra sicuramente migliorato. Lo dimostra anche l'accoglienza riservata al portoghese dal massimo dirigente spagnolo nel recente match al 'Bernabeu' fra Real Madrid e Barcellona. Perez ha infatti dedicato un box privato a Cristiano Ronaldo all'interno dello stadio per assistere alla partita.

Le strategie di mercato del Real Madrid

L'ipotesi di un addio alla Juventus di Cristiano Ronaldo resta improbabile. D'altronde la politica adottata dal Real Madrid nell'ultima stagione dimostra come la società spagnola voglia ringiovanire la rosa. Gli arrivi di Vinicius Junior, Reinier e Rodrygo vanno proprio in questa direzione. Inoltre, nonostante i 35 anni, il costo del cartellino di Cristiano Ronaldo è ancora molto pesante. Si parla di una valutazione di circa 70 milioni di euro. Inoltre bisogna considerare anche il lauto stipendio che percepisce il portoghese. 30 milioni di euro a stagione per diversi anni possono far desistere anche una società ricca come il Real Madrid.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!