Sarà un mercato elastico e creativo. Qualche giorno fa il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici ha definito così a Sky Sport il possibile Calciomercato che potrebbe delinearsi durante l'estate. Di sicuro, non dovrebbe essere caratterizzato da eccessivi esborsi economici, anche da parte di società più ricche. Proprio per questo potrebbero delinearsi degli scambi di mercato, utili soprattutto dal punto di vista delle plusvalenze finanziarie.

Come scrive calciomercato.com, starebbe nascendo un asse di mercato fra Juventus e Barcellona che potrebbe coinvolgere molti nomi. Sul tavolo, infatti, oltre ai 'soliti' Miralem Pjanic e Arthur, potrebbero rientrare anche giocatori come De Sciglio, Rugani, Romero, Semedo e Todibo.

A proposito del regista bosniaco, quest'ultimo sembra il prescelto del Barça per rinforzare la mediana catalana. Non ci sarebbe però piena intenzione da parte del brasiliano Arthur (chiesto dalla Juventus nello scambio con Pjanic) di lasciare la Spagna. Il Barcellona avrebbe provato ad offrire in alternativa Rakitic e Vidal, ottenendo però una risposta negativa dalla Juventus che punta evidentemente a giocatori più giovani.

Juventus, asse di mercato con il Barcellona

Altri nomi che potrebbero rientrare nella trattativa di mercato fra Juventus e Barcellona sono quelli di De Sciglio, Rugani, Romero da una parte, Todibo e Semedo dall'altra. A proposito del terzino ex Milan, nonostante sia considerato una riserva da Maurizio Sarri, vanta diversi estimatori.

Non solo il Barça, ci sarebbe anche il Paris Saint Germain sul classe 1992. Anche Rugani nutre di una considerazione importante a livello europeo. Oltre al Barcellona, ha molto mercato in Premier League ed in Russia. Il centrale classe 1994 la scorsa estate sarebbe stato vicino al trasferimento allo Zenit San Pietroburgo ma, complice l'infortunio di Chiellini, la Juventus bloccò la sua cessione.

Per quanto riguarda Romero, l'argentino tornerà a Torino dopo l'anno di prestito al Genoa. Il classe 1998 potrebbe lasciare la Juventus senza mai aver giocato un minuto con la maglia bianconera.

Juventus, potrebbero arrivare Semedo e Todibo dal Barcellona

Sulla sponda catalana, il giocatore più ambito invece sembra essere il portoghese Semedo.

Classe 1993, l'eventuale arrivo a Torino lo porterebbe a scalzare dai titolari Cuadrado, con quest'ultimo che potrebbe essere spostato da Sarri nel ruolo di esterno offensivo destro. Sul portoghese però ci sarebbe anche la concorrenza dell'Inter, che potrebbe chiederlo nella trattativa Lautaro Martinez-Barcellona. Per quanto riguarda Todibo invece, si tratterebbe di investimento di prospettiva. Il classe 1999 ( è nato il 30 dicembre) arriverebbe quindi come quinto centrale di difesa pronto a crescere accanto a giocatori di notevole valore come Bonucci, Chiellini, De Ligt e Demiral

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!