La Juventus in estate potrebbe effettuare una vera e propria rivoluzione sulla mediana. Sono tanti infatti i centrocampisti sul piede di partenza. Miralem Pjanic, Sami Khedira e Adrien Rabiot sono i principali candidati a lasciare Torino. Il regista bosniaco piace a Barcellona e Paris Saint Germain mentre il tedesco potrebbe rientrare in Bundesliga. Anche il francese ha molto mercato, piace in particolar modo in Inghilterra (Manchester United, Wolverhampton, Everton fra le società interessate) e potrebbe essere utilizzato per arrivare a giocatori come Paul Pogba.

Sempre in Inghilterra gioca un potenziale obiettivo della Juventus.

Si tratta del regista della nazionale italiana Jorginho, che potrebbe arrivare a Torino qualora si concretizzasse la cessione di Miralem Pjanic. Lo stesso agente dell'italo-brasiliano Joao Santos ha aperto al trasferimento in bianconero in un'intervista a Radio Kiss Kiss dichiarando: "La Juventus è una delle principali squadre europee: a tutti i calciatori farebbe piacere un’esperienza in bianconero". L'arrivo di Jorginho a Torino potrebbe essere facilitato da Maurizio Sarri, che lo ha allenato al Napoli e lo ha voluto anche nella sua esperienza al Chelsea.

Juventus, ag. Jorginho apre ai bianconeri: 'Tutti vorrebbero giocarci'

Nell'intervista a Radio Kiss Kiss Joao Santos ha anche rimarcato il fatto che il suo assistito ha tre anni di contratto con il Chelsea e che sta bene a Londra.

Ha poi aggiunto: "Ho letto dell’accostamento alla Juve attraverso i giornali. Ritrovare Sarri? Ripeto: la Juventus è uno dei top club del panorama calcistico". Evidente quindi che un'eventuale avance bianconera potrebbe essere colta con piacere dal giocatore, che è cresciuto anche grazie ad un allenatore come Maurizio Sarri.

Il Chelsea valuta Jorginho circa 40 milioni di euro, un prezzo importante se consideriamo l'attuale crisi economica a livello europeo. Non è escluso però che possa essere imbastito con il Chelsea uno scambio con l'obiettivo di evitare esborsi economici.

Il mercato della Juventus

L'eventuale arrivo di Jorginho passa necessariamente da alcune cessioni pesanti.

L'italo-brasiliano però potrebbe non essere l'unico rinforzo per la mediana. La Juventus segue in particolar modo Paul Pogba del Manchester United e Sandro Tonali del Brescia. L'acquisto del francese rimane però difficile per via della valutazione di mercato (circa 100 milioni di euro). La soluzione per la società bianconera potrebbe essere quella di inserire delle contropartite tecniche per evitare esborsi economici. I nomi che potrebbero interessare alla società inglese sono quelli di Adrien Rabiot e Douglas Costa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!