Dopo la domenica di riposo, questa mattina lunedì 18 maggio, i giocatori della Juventus hanno fatto il loro ritorno alla Continassa. Infatti, i bianconeri continuano ad allenarsi individualmente anche se da oggi c'è stato qualche piccolo cambiamento. La Juventus ha fatto svolgere ai suoi giocatori delle sedute individuali, ma su i vari campi della Continassa potevano lavorare gruppi di 6/8 calciatori. Inoltre, questa mattina, al JTC erano presenti anche Maurizio Sarri, Fabio Paratici e Pavel Nedved. Da domani martedì 19 maggio, invece, il gruppo bianconero potrà contare anche sulla presenza di Cristiano Ronaldo.

La Juventus ritrova CR7

Cristiano Ronaldo sta per terminare la quarantena e queste per lui sono le ultime ore di isolamento. Infatti, da domani, CR7 potrà tornare alla Continassa per allenarsi insieme ai compagni. Prima, però, l'attaccante della Juventus dovrà sottoporsi ai test fisici e medici. Ma quello di Ronaldo non sarà l'unico rientro al JTC. Infatti, da mercoledì 20 maggio, Maurizio Sarri ritroverà anche Wojciech Szczesny e Matthijs De Ligt. Inoltre, nei giorni successivi rientreranno alla base anche Blaise Matuidi, Sami Khedira, Douglas Costa, Danilo e Alex Sandro. Mentre per rivedere Adrien Rabiot e Gonzalo Higuain ci vorrà ancora un po' di tempo visto che entrambi sono rientrati a Torino solo scorsa settimana e dunque dovranno stare in quarantena per i prossimi 14 giorni.

La Juventus ha svolto allenamenti a piccoli gruppi

Questa mattina, i vari Pjanic, Buffon, Bentancur, Bernardeschi, Bonucci, Dybala, De Sciglio, Ramsey e Cuadrado si sono presentati al JTC per svolgere le loro sedute giornaliere. Oggi, però, il programma dei bianconeri è leggermente cambiato visto che i giocatori hanno svolto delle sedute a piccoli gruppi, ma i calciatori hanno mantenuto il distanziamento sociale.

Infatti, la Juventus ha rispettato tutte le regole di sicurezza e i suoi tesserati hanno mantenuto le giuste distanze. Ad assistere alle sedute era presente anche Maurizio Sarri. Il tecnico, questa mattina, ha varcato i cancelli del JTC e adesso dovrà cercare di capire come potrà programmare una eventuale ripartenza delle competizioni. Sarri, qualora dovesse ripartire la Serie A, in attacco punterebbe principalmente su Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala visto che entrambi nelle prossime settimane lavoreranno alla Continassa.

Mentre per quanto riguarda Gonzalo Higuain bisognerà aspettare ancora un po' di tempo per rivederlo alla Continassa. Dunque, quando il Pipita tornerà ad allenarsi con la Juventus dovrà scalare le gerarchie visto che sicuramente CR7 e Dybala, a livello di condizione fisica, staranno sicuramente meglio di lui.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!