La Juventus sta lavorando con grande attenzione per la prossima sessione di Calciomercato, che inizierà l'1 settembre ed andrà avanti fino al 5 ottobre. Si tratterà dunque di un periodo molto più breve rispetto a quello estivo tradizionale. La dirigenza della Juventus ha intenzione di effettuare importanti modifiche a centrocampo, come dimostra l'acquisto di Arthur. Per il forte giocatore brasiliano, il club bianconero ha deciso di sacrificare uno dei perni della sua formazione, ovvero Miralem Pjanic, che prenderà la strada di Barcellona. Secondo quanto riporta La Stampa, comunque, Arthur potrebbe non essere l'unico acquisto della Juventus per il reparto mediano.

Potrebbero essere ceduti, oltre al giocatore bosniaco ex Roma, anche Khedira e Rabiot, che pesano non poco sul monte ingaggi. Uno degli obiettivi principali della Juventus, inoltre, sarebbe Jorginho, regista italo-brasiliano del Chelsea e della nostra Nazionale. Il club bianconero lo segue da tanto tempo, dal momento che è uno dei pupilli di Maurizio Sarri (il quale conosce molto bene le sue caratteristiche tecniche per averlo allenato sia a Napoli che a Londra).

Mercato Juventus, possibile scambio con il Chelsea: Alex Sandro per Jorginho e Emerson Palmieri

Per convincere il Chelsea a cedere Jorginho, la Juventus potrebbe mettere sul piatto Alex Sandro, giocatore molto gradito alla dirigenza del club britannico.

Nell'eventuale affare di mercato, inoltre, potrebbe rientrare Emerson Palmieri, altro giocatore italo-brasiliano da tempo nel mirino di Maurizio Sarri e valutato almeno 25 milioni di euro dal Chelsea. Nel caso in cui nell'operazione rientrasse anche Palmieri, la Juventus metterebbe sul piatto un conguaglio economico al club londinese.

Si attendono ulteriori aggiornamenti di mercato nelle prossime settimane.

Juventus, anche Pinamonti nel mirino di Paratici

Intanto, Fabio Paratici sta lavorando anche per rinforzare il reparto attaccanti. Il direttore sportivo bianconero, considerato il possibile addio di Gonzalo Higuain, starebbe lavorando per portare a Torino Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli e della nazionale polacca molto apprezzato da Maurizio Sarri.

Il club partenopeo, comunque, lo valuta almeno 40 milioni di euro. Secondo il quotidiano romano il Corriere dello Sport, inoltre, Mino Raiola avrebbe proposto alla Juventus Andrea Pinamonti, talentuoso attaccante 21enne del Genoa cresciuto nelle giovanili dell'Inter, che è da tempo nel giro della Nazionale Under 21. L'operazione potrebbe andare in porto, visti gli ottimi rapporti tra Juventus e Genoa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!