Ultime giornate di preparazione prima della sfida di Trapani per il Crotone di Giovanni Stroppa. La squadra rossoblu, neopromossa in massima serie, cercherà la vittoria anche al "Provinciale" per chiudere nel migliore dei modi un'annata sportiva che ha regalato grandi soddisfazioni alla società e alla tifoseria. In palio il titolo di capocannoniere del torneo di Serie B che vede l'attaccante nigeriano Nwankwo Simy in vetta all'apposita classifica con un gol di vantaggio su Pietro Iemmello del Perugia. Proprio il bomber del Crotone sarebbe finito sulla lista di un club di Serie A impressionato dalla sua vena realizzativa.

Crotone, offerta dell'Udinese per Simy

Dopo le voci legate a un potenziale interesse della Lazio per Nwankwo Simy, secondo le ultime indiscrezioni di mercato sarebbe arrivata di recente anche un'offerta da parte dell'Udinese. La stessa, però, sarebbe stata rifiutata dal Crotone che vede nel calciatore nigeriano uno dei tasselli imprescindibili per tentare la corsa alla salvezza nella prossima stagione. Un elemento che ha già dato dimostrazione di qualità e quantità andando a siglare diverse reti anche in Serie A sotto le gestioni di Davide Nicola e Walter Zenga, emblematica la sua rete in rovesciata portata a segno all'Ezio Scida contro la Juventus involata verso lo Scudetto.

Da sconosciuto a idolo dei tifosi

Arrivato nel torneo di Serie A 2016-2017 dalla Serie B portoghese per Nwankwo Simy l'inserimento non è stato di certo facile. Chiuso da Diego Facinelli e Marcello Trotta il calciatore nigeriano ha saputo aspettare il suo momento diventando in breve tempo uno dei simboli della miracolosa salvezza in massima serie.

Nelle stagioni successive è riuscito in breve tempo a ritagliarsi una maglia da titolare ripagando la società con decine di reti e assist per i compagni di squadra. L'apice della carriera è giunta poi con la partecipazione ai Mondiali di Russia 2018, sempre da titolare, facendosi conoscere anche fuori i confini nazionali.

Simy e l'amore per Crotone

Proprio nella terra di Calabria Nwankwo Simy ha coronato il sogno di diventare padre di una stupenda bambina, una gioia condivisa con tutta la città. Nel corso degli anni il calciatore nigeriano ha saputo apprezzare pregi e difetti del territorio manifestando apertamente più volte la sua volontà di rimanere a lungo con la maglia rossoblu. Dopo l'amara retrocessione dell'ultima giornata di Serie A i rossoblu 2017-2018 al San Paolo di Napoli, il calciatore nigeriano potrebbe avere ora l'occasione di riscattarsi e cercare di contribuire alla salvezza della squadra crotonese.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!