Al termine della stagione 2019/2020 Dejan Kulusevski inizierà ufficialmente la sua avventura alla Juventus. Lo svedese, in queste settimane, sta giocando molto bene e i tifosi juventini non vedono l'ora di vederlo in bianconero. Il ragazzo classe 2000, nelle ultime ore, ha anche incassato gli elogi di Mario Sconcerti. Il giornalista ne ha parlato a Calciomercato.com: "Attualmente il miglior giocatore in Italia è Dejan Kulusevski". Sconcerti ha anche sottolineato che l'esterno svedese ha caratteristiche simili a quelle di Paul Pogba: "Un giocatore stupefacente con la forza e l'insistenza di Pogba ma una magia fisica più duttile".

Sconcerti elogia il nuovo acquisto della Juventus

Lo scorso gennaio la Juventus ha voluto fare un grande investimento per arrivare a Dejan Kulusevski. I bianconeri per il ragazzo classe 2000 hanno speso 35 milioni più 9 di bonus. Paratici ha voluto fortemente Kulusevski per battere la concorrenza dell'Inter che si era fatta avanti per avere lo svedese. Kulusevski, tra qualche mese, potrà finalmente aggregarsi al gruppo di Sarri e potrà mettere le sue qualità al servizio della Juventus. Nelle ultime partite, l'esterno svedese ha trascinato il Parma, tant'è che Mario Sconcerti ha voluto elogiare le sue qualità: "Secondo me Kulusevski è un mezz'ala quasi all'antica, un Valentino Mazzola di oggi, da area a area".

Sconcerti ha sottolineato che quello di Kulusevski è un grande acquisto per la Juventus, perché il ragazzo nel Parma ricopre più ruoli. Infatti, con la maglia dei gialloblù, lo svedese gioca sia da trequartista che da estero nel 4-3-3, ma fa anche la mezz'ala e l'esterno in un centrocampo a 5. Dunque, è sicuramente un giocatore duttile che potrà essere utile anche per la Juventus di Maurizio Sarri.

Kulusevski, però, dovrà aspettare fino alla fine di agosto per poter approdare a Torino.

Sconcerti parla di Pirlo

Nei giorni scorsi Sky Sport, ha rilanciato la notizia secondo la quale Andrea Pirlo dovrebbe tornare alla Juventus per allenare la formazione Under 23. L'ex centrocampista bianconero dovrebbe prendere il posto di Fabio Pecchia.

Mario Sconcerti ha parlato proprio del possibile approdo alla Juventus di Andrea Pirlo: "E' raro che un ex grande calciatore cominci la sua carriera dalla Serie C". il giornalista a Calciomercato.com, ha spiegato che per Pirlo allenare una squadra di Serie C rappresenta un grosso rischio. Secondo Sconcerti, però, l'ex centrocampista avrebbe accettato questa sfida perché così potrà studiare per essere un tecnico da Juventus: "E se fosse pronto per stare con gli altri correrà diritto verso la squadra madre".

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!