Archiviato il discorso scudetto, è tempo per la Juventus di pensare alla Champions League ma anche al Calciomercato. Il direttore sportivo Fabio Paratici, in vista della stagione 2020-2021, sta lavorando su più fronti per migliorare ulteriormente l'organico. Per l'attacco, starebbe prendendo sempre più corpo la trattativa per il messicano Raul Jimenez.

La Juventus, infatti, in vista della probabile partenza di Gonzalo Higuain che potrebbe tornare in Argentina, al River Plate, sta sondando il mercato per trovare un nuovo bomber. A tal proposito, in questo periodo i nomi accostati alla squadra di Sarri sono stati soprattutto Arkadiusz Milik del Napoli, Alexandre Lacazette dell'Arsenal e Raul Jimenez del Wolverhampton.

Secondo il quotidiano spagnolo As, proprio l'attaccante messicano sarebbe in questo momento la prima scelta dei campioni d'Italia in carica. Sembra, infatti, che si stiano intensificando i colloqui con il Wolverhampton per trovare l'intesa che garantirebbe il trasferimento di Jimenez a Torino.

La Juventus avrebbe messo nel mirino Raul Jimenez

Quest'anno, con la maglia del Wolverhampton, Raul Jimenez ha collezionato 52 presenze, 25 gol e 10 assist tra Premiere League e coppe internazionali. Numeri che hanno catturato le attenzioni di club di prima fascia, tra i quali soprattutto Manchester United e Juventus.

La società bianconera potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti in essere con l'agente del centravanti messicano, Jorge Mendes (procuratore, tra gli altri, anche di Cristiano Ronaldo) per portare a buon fine la trattativa.

Il Wolverhampton parte da una valutazione di 100 milioni di euro, considerata eccessiva dalla compagine piemontese. Quest'ultima sarebbe disposta a investire circa 50 milioni di euro, ma è probabile che le parti possano venirsi incontro trovando un compromesso sulla base di 80 milioni.

Attaccante completo che unisce fisicità, capacità realizzativa sotto porta e un buon bagaglio tecnico, Raul Jimenez potrebbe integrarsi al meglio con Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Juventus, l'alternativa a Raul Jimenez sarebbe Milik

Secondo As la trattativa tra Wolverhampton e Juventus per Raul Jimenez starebbe entrando nella sua fase cruciale. Al contempo, però, sembra che i dirigenti bianconeri non stiano perdendo di vista l'altro obiettivo per l'attacco, ovvero Arkadiusz Milik del Napoli.

Maurizio Sarri ritiene che il bomber polacco sia più funzionale al suo sistema di gioco. Inoltre non bisogna sottovalutare l'aspetto economico, poiché la sua valutazione oscillerebbe tra i 40-50 milioni di euro. L'ex Ajax va in scadenza di contratto con il Napoli nel giugno del 2021 e non ha intenzione di rinnovare. Dunque, non si può escludere a priori che la Juventus possa procrastinare di un anno il suo acquisto, quando potrà prelevarlo a parametro zero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!