La Juventus è sempre molto attenta al mercato dei giovani. Sin dalla scorsa stagione infatti si è investito molto nel ringiovanire la rosa della prima squadra, senza contare i tanti arrivi per il settore giovanile e per l'under 23 bianconera. Lo scorso anno la società bianconera ha speso 75 milioni di euro per de Ligt, 15 per Demiral, 30 per Romero e 20 per Luca Pellegrini. Quest'ultimo è rientrato nello scambio con la Roma che ha portato Spinazzola nella Capitale (con conguaglio di circa 15 milioni a favore della società bianconera). E proprio da Roma potrebbe arrivare un altro talento del calcio italiano.

Juventus, si starebbe studiando con Raiola l'acquisto del talento Calafiori

Come scrive Calciomercato.com, la Juventus starebbe studiando con l'aiuto dell'agente sportivo Mino Raiola l'acquisto a parametro zero del terzino sinistro classe 2002 Riccardo Calafiori. Condizionato lo scorso anno da un infortunio molto grave al ginocchio, il terzino si è ripreso la scena tornando uno dei giovani più interessanti del calcio italiano. Attualmente è senza contratto dopo essere andato in scadenza con la società di Pallotta.

Calafiori interessa anche a Paris Saint Germain e Fiorentina

Secondo il sito sportivo, la Juventus potrebbe investire su Riccardo Calafiori, giovane terzino sinistro classe 2002 attualmente senza contratto dopo l'ultima stagione disputata con la Primavera della Roma.

La Juventus vorrebbe ripetere per lui il percorso che sta facendo Luca Pellegrini. Quest'ultimo infatti, dopo averlo acquistato dalla Roma la scorsa estate, è stato girato in prestito al Cagliari per tutta la stagione. Ad agosto tornerà a Torino e dovrebbe essere integrato nella rosa bianconera come prima alternativa di Alex Sandro.

Su Calafiori non ci sarebbe solo la Juventus, ma anche il Paris Saint Germain e la Fiorentina.

La stagione disputata da Riccardo Calafiori

Considerato uno dei giovani più promettenti del calcio italiano, la carriera di Riccardo Calafiori è stata condizionata circa due anni fa da un grave infortunio al ginocchio che ha rischiato di compromettergli il suo futuro nel calcio professionistico.

Il giovane si infortunò infatti nel match di Youth League contro il Viktoria Plzen, rompendosi tutti i legamenti, tutti i menischi e la capsula. In questa stagione però è tornato ad essere il giocatore che tanti hanno apprezzato nelle giovanili della Roma raccogliendo con la Primavera 13 presenze, quattro gol e due assist in campionato, oltre a tre presenze ed un gol in Coppa Italia. L'infortunio dell'ottobre 2018 sembra sia alle spalle, con la Juventus che spera di portare a Torino un talento dalle grandi potenzialità.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!