Il mondo del calcio è in lutto. Infatti, nella notte del 6 luglio, è scomparso all'età di 33 anni Giuseppe Rizza. Il ragazzo era stato colpito da un'emorragia celebrale ed era ricoverato all'ospedale Cannizzaro di Catania dallo scorso 10 giugno.

Rizza, nella sua carriera da giocatore aveva militato anche nella Primavera della Juventus ed era stato compagno di squadra di Claudio Marchisio e Sebastian Giovinco. Dunque, il club piemontese è in lutto e piange la prematura scomparsa di un ragazzo cresciuto con addosso i colori bianconeri.

Poche ore fa il Capitano della Juventus Giorgio Chiellini, tramite Twitter, ha espresso tutto il proprio dolore per la scomparsa di Giuseppe Rizza: "Ciao Peppino, ci mancherai".

Rizza era cresciuto nella primavera della Juventus

La Juventus piange la scomparsa di Giuseppe Rizza, suo ex giocatore del settore giovanile. Il ragazzo è prematuramente deceduto in seguito a un'emorragia celebrale. Rizza si trovava in ospedale da circa un mese e lo scorso 22 giugno si era risvegliato dal coma. Purtroppo, la scorsa settimana, ha avuto un nuovo malore e poche ore fa il suo cuore ha smesso di battere.

Rizza è scomparso all'età di 33 anni e la notizia ha sconvolto il mondo del calcio. Alla famiglia di questo giovane prematuramente scomparso vanno le condoglianze di tutti gli appassionati di sport e non solo.

La carriera di Rizza

Giuseppe Rizza era un giovane di belle speranze che ha militato anche nella primavera della Juventus. Il ragazzo in bianconero ha giocato anche con Claudio Marchisio e Sebastian Giovinco.

Rizza, dopo aver chiuso la sua esperienza alla Juventus, ha vestito le casacche di Rosina, Livorno, Arezzo, Pergocrema, Juve Stabia e Nocerina.

Attualmente, invece, era sotto contratto con la Rinascita Retina.

Il cordoglio dei giocatori della Juventus per la scomparsa di Rizza

Uno dei primi giocatori della Juventus che ha espresso il suo cordoglio per la morte di Giuseppe Rizza è stato appunto Giorgio Chiellini. Ma anche Gianluigi Buffon ci ha tenuto a inviare il suo messaggio di condoglianze.

Il portiere bianconero, tramite il proprio profilo ufficiale di Twitter, ha voluto dare il suo ultimo saluto a questo ragazzo scomparso così prematuramente: "Stanotte ci ha lasciato Giuseppe Rizza. Alla sua famiglia va tutto il mio cordoglio e la mia vicina", ha scritto Gianluigi Buffon, il quale ha anche postato una foto che ritrae Giuseppe Rizza ai tempi in cui militava nelle giovanili della Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!